Dovete effettuare la dichiarazione dei redditi e volete sapere se dovete farla tramite modello 730? Qui vi spieghiamo chi deve utilizzarlo

Il sistema fiscale italiano prevede che chiunque sia residente in Italia deve presentare la dichiarazione dei redditi, al fine di versare le imposte. Questa viene effettuata tramite il modello 730. Prima di poter effettuare la dichiarazione dei redditi tramite il 730, il contribuente deve verificare se ha una qualche esenzione, quali documenti allegare, se deve compilare un altro modello e quando scade la presentazione.

COSA VA DICHIARATO?

La dichiarazione dei redditi deve comprendere tutti i redditi che arrivano dal lavoro o dalla pensione, dal possedimento di terreni e di immobili, oltre a tutti i redditi derivanti da investimenti e a tutti quelli che vengono percepiti in altra maniera. Per fare questo, solo le persone fisiche, ovvero quelle senza partita Iva, devono compilare il modello 730.

CHI DEVE UTILIZZARE IL 730?

Il modello 730 è considerato un modello molto semplificato che permette di ottenere sia il rimborso a debito sia a credito, utilizzando il sostituto d’imposta, ovvero il datore di lavoro, il quale si sostituisce al contribuente per saldare i conti con lo Stato. È intuibile, quindi, che questo modello sia utile per i lavoratori dipendenti e i pensionati.

ESISTONO PERSONE ESENTATE?

La dichiarazione dei redditi è obbligatoria per tutti quelli che nell’anno solare precedente hanno percepito dei redditi imponibili, a meno che non siano esonerati dal farlo. L’esonero è possibile per chi riceve il reddito solo dalla abitazione principale, oppure li percepisce esenti da imposte o che abbia versato già le imposte allo Stato. Oltre a questi anche chi nell’anno precedente abbia percepito meno di 8 mila euro, se lavoratore, o meno di 7500 euro, se pensionato.

certificato_unicasim

Vaccino Covid, quando farlo, come prenotarsi e da chi saremo chiamati

TAG:
730 chi deve farlo dichiarazione dei redditi stato

ultimo aggiornamento: 20-12-2016


La tradizione delle letterine a Babbo Natale rinnovata dalle Poste

Che cos’è lo spread Btp Bund?