Achille il gatto è destinato a diventare uno dei simboli di Euro 2020. Il micio ha indovinato la vittoria dell’Italia contro la Turchia.

ROMA – Achille il gatto simbolo di Euro 2020. Dopo il polpo Paul, questa volta il protagonista della competizione continentale sembra essere il micio che vive a San Pietroburgo. Il suo nome è diventato subito virale sui social dopo aver predetto la vittoria dell’Italia contro la Turchia.

Un video che ha fatto il giro del mondo in poche ore e in molti hanno chiesto al gatto di pronosticare altri risultati. E la prossima partita destinata a diventare di interesse per tutti i suoi fan è quella tra Belgio e Russia della seconda giornata.

Chi è Achille il gatto

Il micio indovino non è nuovo a queste esperienze. Il gatto già nel 2017 e nel 2018 era stato protagonista dei pronostici durante la Confederation Cup e il Mondiale in Russia. In quel caso aveva pronosticato in modo corretto le quattro partite.

Ora per lui è tempo di Euro 2020 e il primo tentativo è andato a buon fine con la vittoria dell’Italia contro la Turchia. Una striscia positiva che i suoi fan russi sperano si fermi nei prossimi giorni. La vittoria del Belgio contro la Russia immaginata dal micio potrebbe non essere condivisa dai tutti i tifosi.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

Euro 2020
fonte foto https://www.facebook.com/UEFAEURO/

Come funziona il pronostico

Il pronostico del gatto Achille funziona in un modo molto semplice. Davanti a lui vengono messe due ciotole di cibo con le bandiere delle rispettive squadre con il felino che deve fare la sua scelta andando a nutrirsi. Nella sfida inaugurale la scelta è ricaduta sul tricolore azzurro e alla fine la notizia è diventata subito virale.

Il secondo pronostico riguarda Belgio-Russia. Achille ha deciso di scegliere la squadra di Lukaku facendo uno ‘sgarbo’ alla sua nazionale. Ora bisognerà capire se anche questa volta è riuscito a indovinare il risultato.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/UEFAEURO/

TAG:
calcio news Europei

ultimo aggiornamento: 12-06-2021


Psg-Donnarumma, ci siamo: visite mediche a Coverciano, il portiere ‘saluta’ l’Italia

Europei sotto shock per Eriksen. Poi un sospiro di sollievo