Chi è Arturo Vidal, il ‘Guerriero’ pronto a mettersi a disposizione di Antonio Conte. La carriera e la vita privata.

ROMA – L’Inter è pronta ad accogliere Arturo Vidal. Dopo un inseguimento durato oltre un anno, il cileno si prepara ad arrivare a Milano per questa nuova avventura alla corte di Antonio Conte che lo ha già allenato ai tempi della Juventus.

Chi è Arturo Vidal, la carriera del centrocampista

Nato il 22 maggio 1987 a Santiago del Cile, Arturo Erasmo Vidal Pardo, si è avvicinato sin da subito al mondo del calcio. Il suo esordio tra i professionisti è avvenuto con il Colo Colo sotto la guida di un maestro come Claudio Borghi.

Le sue qualità sono state notate da diverse compagini, ma è stato il Bayer Leverkusen ad aggiudicarselo. Sette le stagioni disputate in Bundesliga tra le Aspirine e il Bayern Monaco. Nel mezzo l’esperienza fortunata alla Juventus con Antonio Conte. Prima di ritornare in Serie A all’Inter un’avventura non facile al Barcellona.

Arturo Vidal
Arturo Vidal

Arturo Vidal all’Inter

Per il centrocampista cileno il futuro è all’Inter. Due stagioni di corteggiamento da parte dei nerazzurri e di Antonio Conte che ha sempre richiesto il giocatore.

Alla fine la rivoluzione avvenuta in casa blaugrana ha portato il giocatore a cedere alla corte interista con un’avventura che sembra ormai essere davvero vicina alla fumata bianca. Un colpo importante per Conte che spera di poter competere per lo Scudetto.

I figli, la moglie e la vita privata

Il centrocampista è sposato con Maria Teresa da diversi anni ed ha tre figli. Non solo il calcio tra le due passioni. In Cile possiede una scuderia di ippica. Tra i fantini c’era uno dei suoi migliori amici, morto in un incidente nel 2011. Una tragedia che ha segnato Vidal tanto che la sua esultanza è dedicata proprio al giovane scomparso.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
arturo vidal barcellona Inter people

ultimo aggiornamento: 15-09-2020


Fausto Coppi, il 15 settembre di 101 anni fa nasceva “il Campionissimo”

Reinhold Messner, l’alpinista e esploratore italiano primo a salire i 14 ottomila metri