Bruno Barbieri è un volto noto della televisione italiana grazie al suo ruolo di giudice a MasterChef e per aver condotto 4 Hotel.

Conosciuto come uno degli chef migliori d’Italia, Bruno Barbieri si avvale della massima notorietà quando approda in televisione come conduttore televisivo. La sua carriera come cuoco di alto livello si è plasmata nei suoi cinque ristoranti da lui gestiti, con cui complessivamente si è aggiudicato ben 7 stelle Michelin. Divenuto un volto noto per la sua partecipazione e conduzione in “MasterChef” e “4 Hotel”, Barbieri riscuote ad oggi un gran successo tra il pubblico. Ecco tutte le curiosità sulla sua carriera e sulla sua vita privata!

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Biografia e carriera di Bruno Barbieri

Bruno Barbieri nasce a Medicina, nell’hinterland di Bologna, il 12 gennaio 1962 in una famiglia emiliana e vive gran parte della sua giovinezza con sua mamma e sua nonna. Si diploma alla scuola alberghiera di Bologna e nel 1979 inizia a lavorare come secondo cuoco sull’Oceanic facendo il giro del mondo e conoscendo diverse culture culinarie.

Bruno Barbieri
Bruno Barbieri

Dopo un anno e mezzo torna in Italia dove inizia a lavorare in piccoli ristoranti locali ma ben presto si sposta all’estero per seguire corsi di perfezionamento. È così che poi approda alla “Locanda Solarola”di Castel Guelfo che guadagna per due anni consecutivi due stelle Michelin. Barbieri poi inizia a gestire “il Trigabolo” sotto la guida del suo mentore Igles Corelli insieme a Mauro Gualandi e Giacinto Rossetti: anche durante questa esperienza gli vengono riconosciute altre due stelle Michelin.

Successivamente apre il locale “Arquade” a Verona che nel 2006 riceve due stelle Michelin e poi Tre Forchette da parte di Gambero Rosso. Barbieri decide di prendersi una pausa e trasferirsi in Brasile, ma fa ritorno in Europa per aprire e gestire il ristorante “Cotidie” per un anno. Nel 2016 apre il famoso “Fourghetti”, il bistrot dove lavora insieme all’ex concorrente di MasterChef Maradona Youssef. Bruno Barbieri approda in televisione nel ruolo di giudice per MasterChef insieme a Carlo Cracco, Antonino Cannavacciuolo, Giorgio Locatelli e Joe Bastianich. Dal 2018 è alla conduzione del format Bruno Barbieri – 4 Hotel.

Il suo patrimonio si aggira intorno ai 300 mila euro annui secondo diverse fonti sul web.

Vita privata di Bruno Barbieri

Suo padre si trasferisce in Spagna quando Bruno ha solo sette anni e ci rimane per quindici anni. Sua mamma, che lavora nel tessile, è colei che trasmette a suo figlio la passione per la moda.

Barbieri non parla molto della sua vita privata ma sappiamo che al momento non ha nessuna relazione. La sua presunta omosessualità è stata smentita dallo chef, anche se dichiara di aver avuto incontri con più di una persona in cui erano presenti anche uomini. Dichiara però in un’intervista: “Non cerco donne, le donne vanno e vengono. Però vorrei un figlio prima dei sessant’anni”.

8 curiosità

  • È stata sua nonna Mimì a trasmettergli la passione per la cucina e le prime nozioni in merito.
  • Da giovane ha giocato a calcio fino all’età di vent’anni.
  • Ha cucinato per personaggi e artisti famosi come Andy Warhol.
  • Nel 2006 pubblica il libro “Tegami” in cui sono racchiusi molti segreti dello chef, e nel 2007 scrive “Squisitamente senza glutine” dedicato alla cucina senza glutine.
  • Tra i suoi programmi TV ricordiamo inoltre: Junior MasterChef 2014- 2016; Quelli che il calcio 2015-2016; Celebrety MasterChef 2017 2018; Bruno Barbieri 4 Hotel; MasterChef All Stars Italia 2018; Masterchef 2021.
  • Il famoso ristorante di Bruno Barbieri, Fourghetti, si trova a Bologna in Via Augusto Murri n° 71.
  • Ha lavorato con lo chef Roberto Valbuzzi di Cortesie per gli Ospiti
  • Potete visitare il suo blog e i suoi canali Instagram, Facebook, Twitter e YouTube.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 27-08-2022


Chi è Huma Abedin, la nuova fiamma dell’attore Bradley Cooper

Donatella Rettore, la prima rocker italiana mai esistita