Burt Reynolds, il ricordo dell'attore e regista statunitense

Burt Reynolds, uno dei volti più noti di Hollywood

Burt Reynolds era uno degli attori più celebri e ambiti. Nato nel 1936 è scomparso nel 2018. Ha avuto una nomination agli Oscar.

Burt Reynolds nasceva l’11 febbraio 1936 a Lansing, in Michigan. Aveva origini irlandesi e cherokee.

Star di Hollywood

Burt Reynolds è stato uno degli attori statunitensi più importanti degli anni Settanta e Ottanta. Tra i suoi successi, Un tranquillo weekend di paura (1972) di John Boorman, Tutto quello che avreste voluto sapere sul sesso* (*ma non avete mai osato chiedere) (1972) di Woody Allen, Quella sporca ultima meta (1974) di Robert Aldrich, Il bandito e la Madama (1977) di Hal Needham. Nel 1997 è stato candidato all’Oscar come miglior attore protagonista in L’altra Hollywood (Boogie Nights) diretto da Paul Thomas Anderson. Nel 1998 ha ottenuto la nomination per l’Oscar quale attore non protagonista in Boogie Nights – L’altra Hollywood.

https://www.youtube.com/watch?v=Xl7RC_w5gOQ

La vita privata di Burt Reynolds

Reynolds ha sposato Judy Carne nel 1963. Il matrimonio è durato solo due anni, cui ne sono seguiti altri da scapolo d’oro. Nel 1988 si unisce in matrimonio con con Loni Anderson. La seconda moglie di Burt Reynolds lo spingerà ad avviare le pratiche per l’adozione di Quinton, figlio adottivo della coppia. Dopo la separazione inizia una relazione da favola con la cameriera Pam Seals. Tra le relazioni illustri di Burt ricordiamo quella con Inger Stevens, l’attrice morta suicida nel 1970. È stato legato anche al Sally Field e a Dina Shore.

ultimo aggiornamento: 11-02-2020

X