Chi è Daan Dierckx, il primo 2003 ad esordire in Serie A. Il Parma ha deciso di puntare su di lui ad inizio 2021.

ROMA – Daan Dierckx è il primo 2003 ad esordire in Serie A. La storia del campionato è scritta al Mapei Stadium di Reggio Emilia nella partita tra Sassuolo e Parma. Roberto D’Aversa, allenatore della squadra ospite, è in emergenza in difesa ed ha deciso di affidarsi al belga.

Una prima volta assoluta in Serie A per il giocatore che entrerà di diritto nella storia del campionato italiano. Mai nessun 2003 è riuscito a calcare i campi di calcio prima di lui nel nostro Paese Il mondo del calcio sta cambiando e anche l’Italia si sta adeguando. Ad aprire la strada alle novità, come sempre, sono le piccole e questa volta è toccato al Parma.

Chi è Daan Dierckx, la carriera del giocatore belga

Nato il 24 febbraio 2003 in Belgio, Daan Dierckx è cresciuto nelle giovanili del Genk. Diverse le maglie della squadra belga indossate prima di fare l’esordio nel 2019 con l’Under 18 della compagine nerazzurra.

Una stagione da protagonista prima di passare in Serie A. Su di lui ci ha scommesso il Parma. La nuova proprietà americana ha acquistato il giocatore dal Genk nella sessione invernale di campionato quando in panchina c’era ancora Liverani. Qualche giorno di adattamento e subito la possibilità di fare l’esordio in campionato.

Serie A
Serie A

L’esordio in Serie A

L’esordio in Serie A di Daan Dierckx è avvenuto il 17 gennaio 2021 nel derby contro il Sassuolo. L’emergenza in difesa ha portato D’Aversa a scegliere proprio il belga.

Una prima partita che potrebbe consentire al giocatore di mettere in mostra le sue qualità e cercare di fare il salto definitivo. E, in caso di conferma anche nelle prossime settimane, non si esclude l’interessamento delle grandi squadre. E il Parma sembra essere pronto a lasciarlo andare.


Chi è Anthony Fauci, membro della task force della Casa Bianca contro il coronavirus

Chi è Marta Bassino, la sciatrice di Borgo San Dalmazzo