Chi è Fiona May, l’ex campionessa italiana di atletica e madre di Larissa Iachipino. La giovane è il futuro della nostra nazionale.

ROMA – Di madre in figlia: da Fiona May a Larissa Iachipino. Il futuro della nazionale è assicurata con la primogenita dell’ex lunghista azzurrra che sembra aver un futuro florido davanti a lei. Una buona notizia per il mondo dell’atletica italiana che negli ultimi tempi non sta attraversando un periodo positivo.

Chi è Fiona May, la biografia della saltatrice italiana.

Nata a Slough, in Inghilterra, il 12 dicembre 1969 da genitori giamaicani, Fiona May ha iniziato la sua carriera di atleta sin da piccola anche se la svolta è arrivata quando ha conosciuto il collega Gianni Iachipino. Proprio il matrimonio con l’astista ha permesso all’atleta di ottenere la cittadinanza italiana.

Da qui i diversi successi sia a livello nazionale che internazionale. Tra questi spiccano i due Mondiali, gli argenti olimpici ed europei. Insomma una carriera di assoluto livello per Fiona che subito dopo il ritiro ha iniziato a dedicarsi allo spettacolo e alla fiction senza mai abbandonare la famiglia e il percorso sportivo della piccola Larissa, la stella nascente della nostra atleta.

Fiona May
fonte foto https://twitter.com/atleticaitalia

Chi è Larissa Iachipino, la figlia di Fiona May

Da madre in figlia. Larissa Iachipino sembra avere il futuro assicurato e gli ultimi risultati (oro europeo Under 20 n.d.r.) hanno confermato il talento della giovane italiana che sicuramente ha lo sport nel sangue vista la carriera dei genitori.

Classe 2002, la giovane atleta ha deciso di seguire le orme della madre e quindi il salto in lungo. Attualmente tesserata per l’Atletica Firenze Marathon, ha il grande sogno di riuscire a centrare l’obiettivo Parigi 2024. E in Francia cercherà di scrivere una nuova pagina di storia e conquistare quella medaglia olimpica che mamma Fiona ha sfiorato solamente in due occasioni. E chissà se non sarà proprio Larissa a sfatare questo tabù.

fonte foto copertina https://twitter.com/atleticaitalia

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
atletica Fiona May Larissa Iachipino people

ultimo aggiornamento: 17-11-2019


Chi è Elisabetta Spitz, la nuova commissaria del Mose

Chi è Ezequiel Lavezzi, il ‘Pocho’ rimasto nella storia del Napoli