Chi è Hope Hicks, la collaboratrice di Donald Trump risultata positiva al Coronavirus.

Nel giorno in cui Donald Trump e Melania hanno annunciato di essere positivi al coronavirus, viene alla ribalta Hope Hicks, collaboratrice del Presidente Usa. La 31enne si meritata lo spazio sui giornali in quanto è risultata positiva al Covid prima di Trump e c’è chi ipotizza che possa essere stata lei a contagiarlo. Si tratta ovviamente di ipotesi.

Chi è Hope Hicks

Hope Hicks a 31 anni ha un passato da attrice e una carriera rosea alla Casa Bianca. Laureata in letterature inglese, ha lavorato alla Casa Bianca nelle vesti di capo della comunicazione, poi è diventata una collaboratrice di Donald Trump.

Oltre che ex attrice la Hicks ha un passato anche come modella. Ha mosso i primi passi nel mondo della comunicazione lavorando in una società di pubbliche relazioni, poi dal 2015 ha iniziato a lavorare nell’impero di Donald Trump lavorando prima come portavoce in occasione della campagna per le presidenziali e poi come capo della comunicazione della Casa Bianca (2016).

Cassa Bianca
Cassa Bianca

Il caso Russiagate

La sua ascesa si interrompe quando viene chiamata in causa nel caso Russiagate. La donna viene chiamata a testimoniare, afferma di aver raccontato bugie e si dimette. Poi torna nel 2020 come collaboratrice del Presidente.

Hicks e il coronavirus

Se i media statunitensi hanno imparato a conoscerla decisamente bene nel corso degli ultimi anni, la stampa internazionale di fatto fa la sua conoscenza nell’ottobre del 2020, quando il Presidente Donald Trump e Melania risultano positivi al coronavirus. La Hics infatti era risultata positiva al Covid prima del numero uno della Casa Bianca.

Vaccino Covid, quando farlo, come prenotarsi e da chi saremo chiamati

TAG:
coronavirus Donald Trump Hope Hicks Usa

ultimo aggiornamento: 02-10-2020


Donald Trump e Melania positivi al Coronavirus

Gualtieri: “Con il Recovery Plan il Pil crescerà fra 0,2 e 0,5 punti all’anno”