Conosciamo meglio la figura di Jamie Dimon, dirigente d’azienda statunitense presidente della JP Morgan Chase.

L’imprenditore Jamie Dimon intraprende presto una brillante carriera all’interno del mondo della finanza, cominciando in qualità di assistente presso una piccola impresa bancaria, percorre una attività professionale che lo porta a ricoprire il ruolo di presidente di una della banche americani più influenti, la JP Morgan Chase. Scopriamo il suo brillante percorso professionale, più qualche curiosità in merito alla sua vita privata e alla sua situazione sentimentale.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

La biografia e la carriera di Jamie Dimon

Nato nella città di New York nella giornata del 13 marzo del 1956, Jamie James Dimon consegue la laurea presso la Tufts University e in seguito ottiene un master in Business Administration presso Harvard Business School. Comincia a lavorare all’interno della Shearson e successivamente alla Goldman Sachs mentre frequenta gli studi universitari.

Dopo la laurea diviene assistente alla American Express, ruolo che ricopre fino al 1985, quando decide di acquistare la società di finanziamento Commercial Credit assieme all’amico di famiglia Weill. Durante i primi anni del Duemila investe la presidenza della BankOne di Chicago che nel 2004, dopo averla risanata dalle difficoltà, vende per circa sessanta miliardi alla JP Morgan Chase. Proprio presso quest’ultima diviene due anni dopo CEO e presidente, portandola nel tempo a diventare una tra le principali banche statunitensi.

Jamie Dimon: la vita privata

L’imprenditore è legato sentimentalmente e in matrimonio assieme a Judith Kent. La coppia ha avuto insieme tre figlie di nome Julia, Laura e Kara. L’imprenditore ha un fratello maggiore, di nome Peter, e anche un fratello gemello, di nome Ted.

Il patrimonio di Jamie Dimon

Anche se non si conosce con esattezza l’ammontare del patrimonio economico del dirigente d’azienda, nell’anno 2020 la rivista di Forbes stima il valore del suo patrimonio e circa due miliardi di dollari.

4 curiosità sul CEO della JP Morgan Chase

  • Non si trovano online profili personali attivi del dirigente d’azienda statunitense.
  • Presente all’interno della rivista Time tra le cento persone più influenti del mondo nelle classifiche degli anni 2006, 2008, 2009 e anche 2011.
  • La Brendan Wood International nel 2009 lo inserisce tra i CEO di TopGun.
  • Dimon è stato membro del consiglio d’amministrazione della Federal Reserve Bank di New York.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 12-06-2022


Chi è Zane Weir, il pesista sudafricano che rappresenta l’Italia

Chi è Carlo Petrini, fondatore dell’associazione Slow Food