Chi è Luigi Samele, la carriera e la vita privata dello schermidore italiano.

ROMA – Luigi Samele è uno schermidore italiano e protagonista alle Olimpiadi di Tokyo nella specialità della sciabola. Una lunga esperienza per l’atleta delle Fiamme Gialle che ai Giochi Olimpici del 2012 ha conquistato il bronzo nella prova a squadre.

Chi è Luigi Samele, la carriera dello schermidore italiano

Nato a Foggia il 25 luglio 1987, Luigi Samele ha iniziato a fare scherma da piccolissimo. Una lunga esperienza sotto la guida di Andrea Terenzio che l’ha portato a conquistare diversi titoli internazionali. Nella sua carriera ha conquistato medaglie sia a livelli europei che mondiali.

La soddisfazione più importante, almeno fino a questo momento, è arrivata nel 2012 quando nella prova a sciabola a squadre ha conquistato il bronzo insieme a Diego Occhiuzzi, Aldo Montano e Luigi Tarantino. Cammino iniziato come riserva e diventato protagonista proprio nella finalina con l’Italia.

Luigi Samele a Tokyo 2020

Lo schermidore italiano protagonista anche a Tokyo 2020 nella prova della sciabola. In attesa di scendere in pedana con la squadra, il foggiano è riuscito ad entrare nei primi quattro nella gara individuale. Si tratta del migliore risultato in carriera e sicuramente questa esperienza potrebbe dare massima fiducia anche per la prova con il resto degli italiani, dove partono con i favori del pronostico per conquistare il podio. Nella sciabola maschile Samele perde contro Szilagy e conquista la medaglia di argento, la prima medaglia italiana a Tokyo 2020.

Green Pass, tutte le regole dal 1 settembre

Federscherma
fonte foto https://www.facebook.com/FederScherma

La fidanzata e la vita privata

Scherma che ha regalato anche l’amore all’atleta italiano. Al suo fianco ormai da diversi anni c’è Olga Kharlan, campionessa olimpica di sciabola con l’Ucraina. Una coppia molto solida, con entrambi che sono dei punti di riferimento nelle rispettive carriere.

Samele è anche molto attivo sui social. Sul suo profilo Instagram (seguito da oltre 15mila persone) ci sono post sia dedicati alla sua vita privata che a quella professionale. E in futuro non si esclude un numero di follower più alto visto il risultato alle Olimpiadi.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/FederScherma

TAG:
Olimpiadi

ultimo aggiornamento: 24-07-2021


Chi è Naomi Osaka, l’ultima tedofora di Tokyo 2020

Chi è Vito Dell’Aquila, stella del taekwondo e medaglia d’oro alle Olimpiadi di Tokyo