Chi è Mattia Santori, fondatore delle Sardine: vita privata e biografia

Chi è Mattia Santori, fondatore del movimento delle Sardine

Dalla passione per lo sport all’impegno per la tutela dell’ambiente passando per il Movimento delle Sardine: chi è Mattia Santori.

Diventato in poche settimane un volto noto della scena politica e televisiva italiana (ma non solo), Mattia Santori, con il suo movimento delle Sardine, è diventato il volto dell’opposizione a Matteo Salvini. Criticato a destra, corteggiato dalla sinistra, il giovane è uno che nel bene o nel male fa parlare di sé.

Chi è Mattia Santori

Nato a Bologna, Mattia Santori è laureato in Economia e Diritto. La sua tesi di laurea è sul tema del Tav e sulle grandi opere. Il titolo è “Il fantasma del Tav spaventa le grandi opere italiana. Consenso e partecipazione nelle politiche infrastrutturali del nostro paese”.

Santori frequenta il mondo ambientalista, intanto per lavoro si concentra nel settore energetico focalizzandosi sulla ricerca per i mercati. Lavora al Rie, ossia Ricerche Industriali ed Energetiche. Si tratta di una società privata che si occupa di consulenza e ricerca. Il settore di riferimento è quello dell’energia. Il giovane attivista si fa conoscere nel suo settore grazie al Rie online, la testata collegata alla società per cui scrive.

Nel passato lavorativo di Santori c’è anche un esperienza come esattore per Autostrade per l’Italia.

Mattia Santori
Fonte foto: https://www.facebook.com/dimartedi/

Mattia Santori e le Sardine

Mattia Santori viene alla ribalta tra il novembre e il dicembre del 2019 con la nascita e la diffusione al di sopra delle aspettative del Movimento delle Sardine. Un gruppo nato sui social per rispondere in Emilia Romagna agli appuntamenti elettorali di Matteo Salvini in vista delle elezioni regionali. La proposta dei padri del Movimento è quella di riempire le piazze con un flash mob silenzioso, senza colore politico e senza slogan politicizzanti. In poche settimane le Sardine invadono letteralmente le piazze delle principali città italiane, da Firenze a Milano, con ambizioni su Roma.

Santori è il volto del movimento, l’organizzatore che ha dato le coordinate alla nuova straripante iniziativa che si è presentata come una risposata al populismo. Ovviamente non sono mancate le polemiche sollevate soprattutto dal Centrodestra, secondo cui le Sardine sarebbero figlie della sinistra, secondo alcuni del Pd. Accuse respinte al mittente dai vertici che hanno difeso l’indipendenza politica ed ideologica del movimento.

Sardine
Fonte foto: https://www.facebook.com/pg/6000sardine

La vita privata

Delle sue relazioni sentimentali si sa poco o nulla, mentre ricercando con attenzione è possibile raccogliere informazioni sulle sue passioni. È un grande appassionato di sport, insegnante di atletica, basket e Frisbee.

Di seguito un video delle Sardine a Modena

https://www.facebook.com/watch/?v=2828156947217370&external_log_id=2d61752c65e3538fba33ec588a209fd1&q=sardine

ultimo aggiornamento: 04-12-2019

X