Ngozi Okonjo-Iweala nuova direttrice generale della Wto. E’ la prima donna africana a ricoprire questo ruolo.

ROMA – Ngozi Okonjo-Iweala la nuova direttrice generale della Wto. L’organizzazione mondiale del commercio ha nominato l’ex ministra delle Finanze della Nigeria come numero uno al termine di una sessione speciale del Consiglio generale.

I membri della Wto – si legge in una nota, riportata dall’Ansahanno appena deciso di nominare la dottoressa Ngozi Okonjo-Iweala prossima direttrice generale della Wto. Diventerà la prima donna e la prima africana alla guida dell’organizzazione. Entrerà in carica il primo marzo e il suo mandato, rinnovabile, scadrà il 31 agosto 2025“.

Chi è Ngozi Okonjo-Iweala

Nata il 13 giugno 1954 in Nigeria, Ngozi Okonjo-Iweala si è trasferita negli Stati Uniti nel 1973 per studiare all’Università di Harvard. Da qui è iniziata la sua lunga carriera da economista. Per 25 anni ha lavorato presso la Banca mondiale, ricoprendo anche posizioni di vertice.

All’inizio del nuovo decennio è ritornato in patria per dedicarsi al mondo della politica. Due mandati da ministro delle Finanze prima di iniziare questa nuova esperienza da direttrice generale della Wto.

Wto
fonte foto https://www.facebook.com/worldtradeorganization

Ngozi Okonjo-Iweala direttrice generale della Wto

La nomina di direttrice generale della Wto per l’economista nigeriana è avvenuta nella giornata di lunedì 15 febbraio. L’ex ministra delle Finanze entrerà in carica dal 1° marzo per un mandato, rinnovabile, che ha scadenza il 31 agosto 2025.

Una Wto forte è vitale se vogliamo riprenderci completamente e rapidamente dalla devastazione causata dalla pandemia di Covid-19“, ha detto la donna subito dopo l’elezione. Un compito non semplice per l’economista vista l’emergenza coronavirus. Un quadriennio per rilanciare l’economia e cercare una conferma alle prossime elezioni.

Una nomina storica visto che, ad oggi, mai nessuna donna e nessuna economista di nazionalità africana aveva ricoperto il ruolo di vertice all’interno dell’organizzazione mondiale. E la strada potrebbe presto essere seguita anche da altre professioniste.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/worldtradeorganization


La nuova scommessa di Elon Musk: un tunnel per ridurre il traffico (e l’inquinamento). Il video.

Brunetta: “I dipendenti pubblici tornino in ufficio”. Ma il ministro smentisce le dichiarazioni: “Erano del giugno scorso”