Dall’editoria al mondo delle telecomunicazioni. Ecco chi è Paolo Dal Pino, il presidente della Lega Serie A voluto da Lotito.

MILANO – La Lega Serie A conferma Paolo Dal Pino. Il manager è stato confermato al termine della seconda tornata di votazioni alla guida del nostro campionato. Un nome non nuovo per quanto riguarda il mondo dell’imprenditoria italiana e fortemente voluto da Claudio Lotito per questo ruolo di rilievo. Andiamo a conoscere meglio il numero uno del massimo campionato.

Chi è Paolo Dal Pino, il nuovo presidente della Lega Serie A

Nato a Milano nel 1962, Paolo Dal Pino ha iniziato la sua carriera da manager subito dopo la laurea in Fininvest. Sin da subito a contatto con Silvio Berlusconi, l’imprenditore ha fatto notare tutte le sue qualità tanto da aver proseguito la carriera prima in Mondadori e poi nel Gruppo Espresso.

Un avvicinamento a ‘piccoli passi’ nel mondo della comunicazione che lo ha portato a dare vita al portale Kataweb. Con l’ingresso nel nuovo millennio cambiano le sue intenzioni e soprattutto i suoi interessi passando a Telecom. Nell’azienda si occupa principalmente di Seat Pagine Gialle, salvando la società dall’orlo della crisi. Un’esperienza molto importante che lo ha visto anche andare in Brasile e raccogliere successi molto importanti anche in terra carioca.

Serie A
Serie A

Paolo Dal Pino nuovo presidente della Lega Serie A

La prima esperienza nel mondo del calcio per Paolo Dal Pino coincide con la nomina a presidente della Lega Serie A. Un profilo fortemente voluto da Claudio Lotito ma anche da Paolo Scaroni e dal Gruppo Elliott, che voleva inserire il manager nei vertici della Telecom in una scalata che non è mai riuscita alla società americana.

Non sarà semplice per lui riuscire a rilanciare una Lega che in questi ultimi tempi ha avuto diversi problemi, soprattutto dopo le dimissioni del suo predecessore Micciché.

Covid, l’aggiornamento del Piano Vaccini


Chi è Amanda Gorman, la poetessa intervenuta alla cerimonia di insediamento di Joe Biden

Gigi Simoni avrebbe compiuto 82 anni