Chi è Riccardo Calafiori
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Chi è Riccardo Calafiori

Riccardo Calafiori

Debutta in Nazionale e conquista tutti: il giovane talento classe 2002, riservato e innamorato, è la nuova stella del calcio

Classe 2002, al debutto con la Nazionale maggiore, riservatissimo e innamorato di una modella poco più grande di lui, è la star del giorno. Il giovane talento ha catturato l’attenzione di tutti con la sua impressionante prestazione sul campo e il suo atteggiamento umile e discreto fuori dal campo.

Decreto Salva Casa: ecco tutte le modifiche che potrai apportare alla tua abitazione

La sua relazione con la modella, che ha solo pochi anni in più di lui, aggiunge un tocco romantico alla sua storia, rendendolo ancora più affascinante agli occhi del pubblico. Nonostante la giovane età, ha dimostrato maturità e determinazione, guadagnandosi il rispetto dei compagni di squadra e dei tifosi.

La sua riservatezza lo distingue nel mondo dello sport, dove spesso l’attenzione mediatica è intensa, e lo rende un esempio di come la passione e il talento possano emergere senza bisogno di clamore. La sua ascesa rapida e promettente lo pone sotto i riflettori come una delle promesse più brillanti del calcio.

Riccardo Calafiori è nato a Roma il 19 maggio 2002, quindi ha 22 anni. È alto 1,88 metri e pesa circa 86 kg. Originario di una famiglia di Roma, è cresciuto nella zona di Piazzale degli Eroi ed è molto legato ai suoi genitori, Alberto e Barbara, alla sorella Rebecca e alla nonna Eleonora, che è venuta a mancare qualche anno fa.

La sua famiglia è stata un costante supporto nel suo percorso calcistico, iniziato nelle giovanili della Roma. Calafiori ha iniziato come terzino sinistro, ma recentemente si è affermato come difensore centrale, contribuendo alla qualificazione del Bologna in Champions League e ottenendo una convocazione in nazionale per Euro 2024.

Carriera

Riccardo Calafiori ha iniziato a giocare a calcio nella Petriana prima di entrare nelle giovanili della Roma all’età di 9 anni. Nel 2018 ha firmato il suo primo contratto da professionista, ma un grave infortunio alla fine dello stesso anno ha messo a rischio la sua carriera. Dopo un anno di recupero, è tornato in campo, affrontando squadre come Milan e Juventus.

Ha debuttato anche in UEFA Conference League. Nel gennaio 2022 è passato in prestito al Genoa per sei mesi, per poi trasferirsi a titolo definitivo al Basilea nell’agosto dello stesso anno. Il 31 agosto 2023 è tornato in Italia, acquistato dal Bologna per 4 milioni di euro.

Il trasferimento al Bologna

Nella stagione 2023-2024, Calafiori ha mostrato tutto il suo potenziale trasferendosi dal Basilea al Bologna per 4 milioni di euro. In questa stagione ha segnato 2 gol e fornito 6 assist, impressionando non solo per i numeri ma soprattutto per le sue prestazioni in campo. Si è dimostrato un giocatore versatile, capace di giocare sia come difensore che come regista.

La fidanzata

Riccardo Calafiori è fidanzato con Benedetta Boeme, una modella di cinque anni più grande di lui. Benedetta ha attirato l’attenzione del pubblico durante una partita del Bologna contro la Juventus, quando ha interrotto un’intervista di Calafiori con un bacio. Benedetta è piuttosto riservata sui social media.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 26 Giugno 2024 14:54

Chi è e cosa ha fatto Julian Assange, il protagonista di WikiLeaks

nl pixel