Chi è Sandro Tonali, il centrocampista nato a Lodi e promesso sposo del Milan.

MILANO – Sandro Tonali è ad un passo dal Milan. Il classe 2000, cresciuto nel Brescia, è pronto al grande salto con i rossoneri che potranno contare su un giocatore di talento per cercare di centrare la Champions League dopo diversi anni di assenza.

Chi è Sandro Tonali, la carriera del centrocampista

Nato a Lodi l’8 maggio 2000 (Toro), Sandro Tonali ha iniziato a tirare i primi calci al Lombardia Uno. Una stagione prima di passare al Piacenza e poi al Brescia.

Con le Rondinelle la lunga trafila delle giovanili prima dell’esordio in Serie B con la Prima Squadra all’età di 17 anni. La stagione successiva è diventato un perno della squadra lombarda con Eugenio Corini che ha puntato molto sul giocatore. Qualità importanti per il centrocampista che in molti paragonano ad Andrea Pirlo.

Sandro Tonali
Brescia 27/06/2020 – campionato di calcio serie A / Brescia-Genoa / foto Image Sport nella foto: Sandro Tonali

Sandro Tonali al Milan

Il passaggio del centrocampista al Milan si è concretizzato nell’agosto 2020 quando Maldini ha scippato il giocatore all’Inter. Un colpo importante per la squadra rossonera che potrà contare su un centrocampista di qualità per cercare di ritornare tra i ‘grandi’.

Per il giocatore la possibilità di disputare le competizioni internazionali per continuare il suo percorso di crescita iniziato nel 2018 quando il Brescia gli ha affidato la cabina di regia.

La fidanzata e la vita privata

Della vita privata del classe 2000 si sa ben poco. Il calciatore ha sempre lasciato la sua quotidianità fuori dal campo lontana dalla luce dei riflettori. Come tutti i ragazzi della sua età, è molto attivo sui social con il suo profilo Instagram che è seguito da oltre 270mila persone. Un numero destinato ad aumentare nelle prossime settimane soprattutto dopo il suo trasferimento al Milan.

Scarica QUI il Decreto Agosto.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
Andrea Pirlo brescia people Sandro Tonali

ultimo aggiornamento: 01-09-2020


Paola De Micheli, la politica piacentina prima donna a dirigere il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti

Chi è Armine Harutyunyan, modella di Gucci vittima di body shaming e fake news