Chi è Zhong Shanshan, il miliardario fondatore e presidente della Nongfu Spring, società che produce acqua minerale.

Zhong Shanshan è un miliardario cinese venuto alla ribalta tra ottobre e novembre 2020, quando per diverse ore è stato l’uomo più ricco della Cina, davanti a Jack Ma, un colosso a livello mondiale. Ma chi è Zhong Shanshan?

Chi è Zhong Shanshan, uno degli uomini più ricchi della Cina

Del signor Zhong si sa davvero molto poco. Si tratta di un miliardario a suo modo anomalo, solitamente lontano dalle luci dei riflettori, decisamente poco appariscente. Sono pochissime le sue interviste sui media cinesi, ancora meno quelle concesse ai media internazionali. Anche per questi motivi sono poche le informazioni note sulla sua vita privata.

È nato nel 1954 ad Hangzhou e cresce in una famiglia benestante che però resta vittima delle purghe che hanno caratterizzato dal Rivoluzione Culturale di Mao. Iniziano anni difficili per Zhong Shanshan, costretto ad abbandonare gli studi mentre frequentava ancora la quinta elementare.

Inizia a lavorare ancora piccolissimo e da quello che sappiamo tra le sue esperienze ha fatto il falegname e il muratore.

La situazione per la famiglia di Zhong Shanshan migliora nuovamente dopo la morte di Mao. Zhong riprende gli studi. Dopo alcune difficoltà iniziali riesce ad entrare nell’Università nel 1977.

Per quanto riguarda il lavoro, una delle sue prime esperienze post-Università è da redattore economico. E proprio in queste vesti inizia ad entrare in un settore che lo attrae, che comprende, che sa assecondare, che sa leggere come pochi sanno fare. E oltre all’ambiente conosce anche molti imprenditori. Insomma, sta gettando le basi per il futuro.

Alla fine degli anni Ottanta il grande passo. Lascia l’attività di redattore ed inizia a decide di mettersi in proprio. Avvia diverse attività che si riveleranno un clamoroso fallimento nonostante le intuizioni e nonostante le conoscenze.

Incredibile ma vero – ma torniamo ai colpi di genio di cui sopra – Zhong Shanshan arriva a guadagnare il suo primo milione vendendo integratori ricavati dai gusci delle tartarughe.

La svolta arriva nel 1996 con l’attività legata all’acqua. La svolta definitiva arriva nel ’99, quando la Nongfu Spring annuncia il cambio di rotta e la decisione di concentrarsi solo ed esclusivamente sulla produzione di acqua minerale.

Nongfu Spring, la grande intuizione di Zhong Shanshan, re dell’acqua minerale

Ma quindi su cosa si fonda l’impero economico di Zhong Shanshan? Incredibile ma vero, proprio sull’acqua minerale.

Il colosso di Shanshan si chiama Nongfu Spring, la più grande azienda di bevande in Cina.

Nel 1999 in pochi scommettevano sul fatto che la produzione di acqua minerale potesse portare Zhong Shanshan al successo. E invece in vent’anni circa si parla di un giro di vendite da 15 miliardi di bottiglie. E parliamo di un’acqua minerale prodotta in diversi formati e con diverse formule per accontentare le necessità di tutti. Una missione riuscita, numeri alla mano.

Zhong Shanshan
Fonte foto: https://www.facebook.com/nongfuspring.malaysia/

L’emergenza Covid e Beijing Wantai Biological Pharmacy Enterprise

Acqua minerale ma non solo. Zhong Shanshan fa parte del Consiglio di Amministrazione della Beijing Wantai Biological Pharmacy Enterprise, azienda leader nella diagnostica per malattie infettive e nella diagnostica dell’epatite che durante l’emergenza Covid si è dedicata anche alla produzione di test molecolare e sierologici.

Il patrimonio di Zhong Shanshan, le stime di Forbes e Bloomberg

Se della vita privata sappiamo poco, quello che sappiamo è che si tratta di uno degli uomini più ricchi della Cina. Anzi, tra ottobre e novembre 2020 è stato l’uomo più ricco della Cina. Un risultato non da poco se consideriamo che siamo nella patria di un certo Jack Ma, gigante del commercio on-line.

Secondo le stime di Forbes, il suo patrimonio si aggira intorno ai 61 miliardi di dollari. Il patrimonio di Jack Ma si aggira intorno ai 57 e Zhong, secondo Bloomberg, è arrivato a toccare quota 59 miliardi di dollari.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
economia Nongfu Spring Zhong Shanshan

ultimo aggiornamento: 17-11-2020


E’ morto Manlio Armellini, storico patron del Salone del Mobile

Borse 17 novembre, listini europei contrastati