Giulia ha vinto Amici 20. La ballerina al televoto ha avuto la meglio sul rivale e fidanzato Sangiovanni.

ROMA – Giulia Stabile ha vinto Amici 20. L’edizione 2021, caratterizzata sicuramente da norme anti-Covid stringenti, ha visto il trionfo della ballerina romana sul cantante Sangiovanni. Una finale ‘in famiglia’ visto che i due hanno iniziato una relazione proprio durante il programma.

Per il secondo classificato il Premio della critica e quello della categoria Canto. Un doppio riconoscimento da 100mila euro rispetto ai 150mila della vincitrice.

La finale di Amici 20

E’ stata una finale molto particolare e caratterizzata da una sfida a cinque (due ballerini e tre cantanti). Dopo sei mesi di lezioni e di sfide, si è arrivati alla puntata decisiva. Il primo a conquistare l’accesso alla finalissima è stato proprio Sangiovanni. Eliminati Ak7even e Deddy.

La sfida subito dopo si è spostata sui ballerini. Il pubblico e i giurati (il voto era combinato) hanno premiato Giulia e hanno dato il via alla sfida tra i due fidanzati per il premio finale. Alla fine è stata proprio la 19enne a riuscire a portare a casa i 150mila euro previsti per il vincitore e la coppa. Un risultato che potrebbe lanciare sia lei che il cantante nel mondo dello spettacolo.

Amici
fonte foto https://www.facebook.com/AmiciDiMariaDeFilippi

Chi è Giulia Stabile

Nata a Roma nel 2002, Giulia Stabile si è dedicata al ballo da quando aveva 3 anni. Una passione che le ha consentito di prendere parte ad Amici e di farsi conoscere dal grande pubblico. Il suo stile principale è il Modern, ma lei si è sempre detta versatile e sicuramente i prossimi mesi saranno una prova importante per far notare le sue qualità.

Non sono nata con il talento – ha detto la giovane citata dal Corriere della Sera – ma con la passione sì. Mi ritengo una persona determinata, smemorata, logorroica, sensibile e buona“.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/AmiciDiMariaDeFilippi


Tanti auguri a Claudio Baglioni! Il cantante romano compie 70 anni

17 maggio 1972, il commissario Luigi Calabresi viene assassinato