Il Festival di Castrocaro 2021 è stato vinto da Simo Veludo. Sul podio Sintesi e Bandino. Il racconto della serata.

CASTROCARO TERME – E’ Simo Veludo il vincitore del Festival di Castrocaro 2021. Il 26enne di Moncalieri è riuscito a battere proprio al fotofinish la 17enne Sintesi al termine di una serata che ha visto la musica protagonista. Terzo posto per Bandito, che ha conquistato anche il premio Siae.

Per il cantante piemontese ora la possibilità di partecipare alle audizioni del Festival di Sanremo 2022 per cercare di entrare a far parte dei giovani protagonisti all’Ariston.

Festival di Castrocaro 2021, il vincitore

E’ stata una serata ricca di emozioni. Gli otto cantanti si sono esibiti davanti al pubblico e ai quattro giurati che per questa edizione sono stati Ermal Meta, Margherita Vicario, Noemi e Boosta.

La gara è iniziata con due cover da parte dei partecipanti alla manifestazione, mentre poco dopo si è entrati nel vivo con i singoli. Inediti che sono stati votati, oltre che dai quattro giurati, anche dagli esperti di Radio 2 e dagli abbonati di Tim Music. La classifica complessiva ha visto una parità tra Simo Veludo e Sintesi. La vittoria finale poi è al 26enne di Moncalieri grazie al voto della giuria presente a Castrocaro. Il premio Siae, invece, è stato conquistato da Bandito. Ecco la classifica completa:

1° Simo Veludo

2° Sintesi

3° Bandito

4° Leo Meconi

5° Vite Parallele

6° Mirall

7° Federica Marinari

8° Namida

Green Pass, tutte le regole dal 1 settembre

Microfono cantante
Microfono cantante

Il cammino verso il Festival di Sanremo è iniziato

Il Festival di Castrocaro è il primo appuntamento della strada che porta al prossimo Sanremo. Il vincitore, infatti, ha l’opportunità di partecipare all’audizione dal vivo per scegliere i partecipanti della categoria Giovani. Sicuramente si tratta di una grande chance per poter dare il via alla propria carriera da cantante.


Tenta di uccidere la compagna e poi si toglie la vita, dramma nel Sassarese

Terremoto in Messico, scossa di magnitudo 7.0 ad Acapulco