Vittorie di Sam Sunderland e Nasser Al-Attiyah nell’undicesima tappa della Dakar. Aperta la caccia al titolo.

YANBU (ARABIA SAUDITA) – Vittorie di Sam Sunderland e Nasser Al-Attiyah nell’undicesima tappa della Dakar. La manifestazione è ormai giunta alla conclusione e nell’ultima frazione può succedere di tutto.

Nelle moto i giochi sono aperti e i principali candidati sono chiamati a dare il massimo per centrare l’obiettivo. Nelle auto Peterhansel può giocare in difesa visto il distacco, ma la competizione come sempre si è rivelata incerta fino all’ultimo.

Undicesima tappa Dakar, vittoria di Nasser Al-Attiyah nelle auto

Ennesimo sigillo di Nasser Al-Attiyah nelle auto. Il pilota del Qatar sul traguardo di Yanbu ha chiuso con un vantaggio di 1’30” su Stephane Peterhansel e 2’36” su Carlos Sainz.

Il francese ha un vantaggio rassicurante alla vigilia dell’ultima tappa. E’ di 15’31” il distacco del vincitore dell’undicesima frazione. Il transalpino potrà correre in difesa per centrare il titolo. Sembra essere ormai tagliato fuori dai giochi, invece, il detentore del titolo Carlos Sainz. Con un’ora di ritardo lo spagnolo dovrà sperare in problemi dei due principali candidati.

Dakar
fonte foto https://www.facebook.com/dakar

Undicesima tappa Dakar, successo di Sam Sunderland nelle moto

Sam Sunderland prova a riaprire i giochi per la vittoria finale. Il britannico ha chiuso sul traguardo di 2’35” su Pablo Quintanilla e 5’29” su Kevin Benavides. In ritardo, invece, il campione in carica Ricky Brabec che ha terminato la prova con un distacco superiore agli undici minuti.

Kevin Benavides con il terzo posto in questa frazione è riuscito a conservare la leadership. Alla vigilia dell’ultima tappa l’argentino ha un vantaggio di 5’07” su Sam Sunderland e 7’13” sul campione in carica Ricky Brabec. Sembra essere una lotta a due e difficilmente gli altri riusciranno ad entrare in questa battaglia per il titolo. Il migliore degli italiani è stato Cesare Zacchetti, 39esimo con oltre 19 ore di ritardo.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/dakar


Charles Leclerc positivo al coronavirus

Cinture di sicurezza in auto: obbligatorietà, multe e sanzioni