Chi sono i ministri del Governo M5s-PD: ecco tutti i nomi

Da Guerini a Franceschini: chi sono i nuovi ministri del governo M5s-PD

Chi sono i nuovi ministri del governo M5s-PD. Andiamo a conoscere meglio la squadra scelta dal premier Giuseppe Conte.

ROMA – Chi sono i ministri del Governo M5s-PD. Le informazioni sulla nuova squadra scelta dal premier Giuseppe Conte per questo esecutivo giallo-rosso che domani (5 settembre 2019 n.d.r.) giurerà al Quirinale.

Chi è Dario Franceschini, il ministro dei Beni Culturali del governo M5s-PD

Dario Franceschini è uno dei volti noti della politica italiana. Figlio di un deputato della Democrazia Cristiana, l’esponente del PD si è avvicinato a questo mondo sin da giovane. Diversi i ruoli ricoperti e tra questi spicca quello di sottosegretario nel secondo governo D’Alema e nel successivo guidato da Amato.

Chi è Lorenzo Guerini, il ministro della Difesa del governo M5s-PD

Responsabilità importante anche per Lorenzo Guerini che prende il posto di Elisabetta Trenta alla difesa. Grande appassionato di baseball e tifoso dei Giants, il renziano si è avvicinato alla politica grazie al padre. Cresciuto nella Democrazia Cristiana, è stato uno degli uomini di fiducia di Renzi a Palazzo Chigi. Ha ricoperto anche il ruolo di presidente del Copasir.

Chi è Teresa Bellanova, il ministro delle politiche agricole del Governo M5s-PD

Tra i volti nuovi di questo Governo c’è la renziana Teresa Bellanova. Nata a Ceglie Messapica (Brindisi), l’esponente democratica prima di entrare in politica ha svolto una lunga attività di sindacalista. Nel 2014 è stata sottosegretario di stato al lavoro nel governo Renzi. Sempre con l’ex premier e poi con Gentiloni ha ricoperto anche il ruolo di viceministra del MISE.

Chi è Nunzia Catalfo, il ministro del Lavoro del Governo M5s-PD

Uno dei volti nuovi in casa M5s è sicuramente Nunzia Catalfo. L’esponente pentastellato in questo nuovo Governo ricoprirà il ruolo di ministro del Lavoro. Siciliana, nel 2014 è stata vicecapogruppo al Senato del suo partito. Ha contribuito a scrivere il disegno di legge sul reddito di cittadinanza.

Chi è Roberto Speranza, il ministro della Salute del Governo M5s-PD

In questa esperienza di Governo è presente anche Roberto Speranza. Capogruppo del PD alla Camera dei Deputati dal 2013 al 2015, il politico è stato scelto per il ruolo di ministro della Salute da esponente di Liberi e Uguali.

Roberto Speranza
Roberto Speranza (fonte foto https://www.facebook.com/robersperanza/)

Chi è Stefano Patuanelli, l’erede di Di Maio al MISE

Volto noto in casa M5s, Stefano Patuanelli va a sostituire Di Maio al MISE. Primo incarico importante per il triestino che nell’ultimo esecutivo è stato capogruppo dei pentastellati al Senato.

Chi è Lorenzo Fioramonti, il ministro dell’Istruzione del governo M5s-PD

Un’altra delle figure chiavi di questo esecutivo è sicuramente Lorenzo Fioramonti. L’esponente pentastellato va a ricoprire il ruolo di ministro dell’Istruzione del governo M5s-PD. Nella precedente esperienza di Governo era sempre allo stesso Ministero ma alle dipendenze di Bonisoli.

Chi sono i ministri del Governo M5s-PD

Tra i volti nuovi di questo governo troviamo anche Vincenzo Spadafora e Federico D’Incà. Due esponenti pentastellati vicini all’area Fico che andranno a ricoprire i ruoli di ministro delle politiche giovani e sport e ministro dei rapporti con il Parlamento. I grillini hanno affidato l’Innovazione a Paola Dadone che fino a qualche ora fa era assessore del Comune di Torino.

Per quanto riguarda, invece, i ministeri minori il PD decide di affidarsi a esperienza ma anche volti nuovi. Francesco Boccia, firmatario della legge di Bilancio 2016 agli Affari Regionali. L’ex sottosegretario agli Affari Esteri, Enzo Amendola, sarà il nuovo ministro degli Affari Europei. Prima grande esperienza per il siciliano Giuseppe Provenzano che si occuperà di Sud. Il suo nome è stato fortemente voluto da Orlando mentre la professoressa di matematica, Elena Bonetti, alla Famiglia.

ultimo aggiornamento: 04-09-2019

X