Chievo Verona-Inter: i Top e i Flop nerazzurri

Il Chievo Verona raggiunge l’Inter nel finale e toglie certezze alla squadra allenata da Luciano Spalletti. I top e i flop nerazzurri

Pareggio amaro quello dell’Inter nella trasferta di Verona contro i padroni di casa del Chievo. I nerazzurri passati in vantaggio nel primo tempo grazie al gol di Ivan Perisic si vedono raggiungere nel primo minuto di recupero dal gol di Sergio Pellissier. Ecco i top e flop nerazzurri del match del ‘Bentegodi’.

Sprazzi di Perisic: i top

La trasferta veronese ha portato bene a Ivan Perisic. Il giocatore croato oltre ad aver ritrovato il gol che non trovava da settembre, ha fatto rivedere le sue giocate tipiche con strappi lungo la fascia di competenza. Oltre a questo il numero 44 nerazzurro è riuscito a proporre assist interessanti per i suoi compagni di squadra.

Altra buona prestazione per Mauro Icardi. Il capitano nerazzurro, come fatto vedere nelle ultime uscite, ha aiutato molto i suoi compagni di squadra riuscendoli a smarcargli in area di rigore. Pecca un po’ di imprecisione nel momento in cui si trova davanti a Sorrentino.

Oltre al duo offensivo a essere autore di una buona prestazione è risultato essere Sime Vrsaljko. Il terzino nerazzurro è riuscito a mantenere un livello di prestazione costante durante il match, rinunciando a qualche discesa in più in zona offensiva e concentrandosi maggiormente a difendere la sua fascia.

Milan Skriniar
fonte foto https://twitter.com/Inter

Lautaro Martinez altra prova incolore: i flop

Entrato a 15 minuti dalla fine per dare maggior vigore alla manovra offensiva nerazzurra, Lautaro Martinez fallisce quasi completamente nel suo compito: l’argentino infatti salvo un paio di punizioni portate a casa non riesce ad adiutare la squadra a smorzare la pressione del Chievo. Unica attenuante l’età.

Dopo una partita senza troppo patemi d’animo, Stefan De Vrij inccorre in un’incertezza che costa la perdita di equilibrio alla difesa e lancia Pellissier in un 1 vs 1 contro Handanovic. Errore che sarebbe stato meno grave con un punteggio diverso e non al 91′.

ultimo aggiornamento: 23-12-2018

X