Chioggia, muore giovane di 28 anni investita sulle strisce pedonali

Elena Boscolo era insieme al fidanzato quando un’autovettura li ha colpiti in pieno sulle strisce pedonali. La tragedia è avvenuta a Sottomarina di Chioggia. Fermato l’autore del delitto

chiudi

Caricamento Player...

Tragedia della strada nella notte tra il 24 e il 25 dicembre: una coppia di giovani fidanzati di Sottomarina di Chioggia, in provincia di Venezia, è stata investita mentre attraversava le strisce pedonali. Per la ragazza, Elena Boscolo, non c’è stato nulla da fare: la 28enne ha perso la vita quasi sul colpo. Il ragazzo ha riportato ferite giudicate non gravi.

L’auto pirata

L’autore dell’investimento è stato individuato e fermato dai Carabinieri giunti sul posto. In un primo momento, il pirata della strada ha proseguito la sua fuga dopo l’incidente – compiuto con una Citroen – ma poi è tornato indietro, forse per capire quali elementi potessero avere in mano gli inquirenti. Il nervosismo dell’uomo, un ragazzo del posto, ha insospettito i militari che lo hanno interrogato fino a quando egli non è crollato, confessando le proprie responsabilità. L’accusa è di omicidio stradale e omissione di soccorso.