Chiusi i negozi Nike in Europa, Stati Uniti, Canada, Australia e Nuova Zelanda. Le saracinesche dovrebbero riaprire il 27 marzo ma non si hanno certezze.

ROMA – Nuova misura restrittiva da parte di una multinazionale. Sono stati chiusi i negozi Nike in Europa, Stati Uniti, Canada, Australia e Nuova Zelanda. La decisione è stata presa per cercare di salvaguardare la salute dei propri dipendenti ma anche rispettare, in alcuni Paesi come l’Italia, le norme prese dal Governo.

La chiusura, come riferito dalla stessa azienda, è in previsione da lunedì 16 marzo con la riapertura prevista per lunedì 30 marzo. Anche se in questo caso non si hanno certezze visto che molto dipenderà dallo sviluppo di questa epidemia.

Aperti in Giappone, Cina e Corea del Sud

Chiusura nei Paesi dove attualmente il coronavirus sta prendendo piede mentre negli altri non è prevista nessuna misura restrittiva (al momento). In Corea del Sud, in Cina e in Giappone, ha confermato l’azienda, gli store resteranno ancora aperti ma si tratta di una situazione temporanea visto che la multinazionale quotidianamente valuterà la situazione sanitaria e successivamente sarà presa una decisione.

Uno stop che potrebbe portare la Nike a rivedere le stime di crescita nel secondo trimestre con un taglio che a questo punto sembra essere l’ipotesi più probabile.

Nike
fonte foto https://www.facebook.com/nike/

Previsto l’acquisto online

Per cercare di salvaguardare le entrate la Nike ha ribadito che resteranno aperti gli store online. “Il benessere dei nostri dipendenti e dei consumatori è la nostra massima priorità – hanno riferito dall’azienda citata dal Corriere della Seraper questo abbiamo deciso di chiudere i negozi. I clienti possono continuare a fare acquisti su Nike.com e sulle nostre app Nike. Stiamo adottando ulteriori misure in altre strutture gestite da Nike. Tra queste la possibilità di lavorare da casa, orari di lavoro sfalsati, distanza sociale e ulteriori misure di sicurezza e pulizia. Gli store resteranno aperti in Corea del Sud, Giappone e Cina“.

Scarica QUI la guida con tutte le precauzioni da prendere per limitare il contagio da coronavirus.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/nike/


Coronavirus, l’allarme dell’Onu: “Rischiamo recessione globale”

Fed taglia i tassi e lancia un piano da 700 miliardi di acquisti di titoli, Trump soddisfatto