Tadej Pogacar ha vinto Il Lombardia. Lo sloveno ha battuto in volata Fausto Masnada. Terzo Adam Yates.

MILANO – E’ Tadej Pogacar il vincitore de Il Lombardia. Lo sloveno al termine di una volata a due con Fausto Masnada è riuscito a conquistare la sua prima vittoria in questa Classica. Il portacolori della UAE Emirates al termine di una azione da lontano ha preceduto proprio l’atleta di casa mentre al terzo posto si è piazzato Adam Yates. Il britannico ha regolato il gruppetto dei migliori e favoriti precedendo Roglic, Valverde e Alaphilippe.

Green Pass obbligatorio, tutte le regole da rispettare

Il Lombardia, vince Pogacar

Una vittoria importante per Tadej Pogacar per chiudere al meglio la stagione. Ad accendere la lotta per la vittoria è stato Vincenzo Nibali sul Passo di Ganda, ma il siciliano non riesce a fare la differenza. Stacca tutti ai 36 chilometri dal traguardo Tadej Pogacar. La ruota dello sloveno è stata ripresa ai -15 da Masnada. I due sono arrivati insieme a Bergamo e lo sloveno è riuscito ad aggiudicarsi la volata.

Non ho parole – ha detto subito dopo il successo riportato da La Gazzetta dello Sport è stata una corsa molto dura. Ora mi prenderò un periodo di riposo e poi penserò al 2022“. Una vittoria sicuramente importante per Pogacar e il prossimo anno per lui potrebbe essere quello della consacrazione definitiva.

Tour de France

La stagione del ciclismo si avvia alla chiusura

La stagione del ciclismo è sempre più vicina alla chiusura. Una annata sicuramente caratterizzata dalla pandemia, soprattutto nella prima parte, e si spera nel 2022 di poter riuscire a rispettare il calendario e accogliere i tifosi come una volta.

Per l’Italia è stato un 2021 importante per Filippo Ganna e tanti altri giovani che sono riusciti a mettersi in evidenza con l’obiettivo di conquistare la Nazionale. Nei prossimi giorni molto probabilmente la Federazione scioglierà i dubbi sul nuovo ct.

ultimo aggiornamento: 09-10-2021


F1, Lewis Hamilton è il più veloce ma la pole è di Bottas! Leclerc in seconda fila

Formula 1, Bottas vince davanti a Verstappen