Freccia Vallone 2019: il resoconto e l'ordine d'arrivo

Ciclismo, doppietta di Alaphilippe alla Freccia Vallone. 3° Ulissi

Bis di Julian Alaphilippe alla Freccia Vallone. Il francese sul muro di Huy precede Jakob Fuglsang e Diego Ulissi. Delusione Valverde.

HUY (BELGIO) – A distanza di qualche giorno in Belgio si è ripetuto il duello AlaphilippeFuglsang. Dopo la ‘beffa’ all’Amstel Gold Race, i due sono stati i protagonisti della volata finale alla Freccia Vallone con il bis da parte del corridore francese dopo il successo nella scorsa stagione.

Italia sul podio – Dopo dieci anni ritorna a sorridere anche l’Italia che trova il podio con Diego Ulissi. Il toscano è stato molto bravo nel finale a trovare il guizzo giusto per staccare il gruppetto dei migliori e piazzarsi alle spalle dei primi due che oggi sembravano imbattibili. “Stavo bene – sottolinea a caldo – le sensazioni erano buone. Mi sono mosso anche al penultimo giro ma non ho ricevuto la collaborazione che mi aspettavo. Sono contento perché questo podio mi dà fiducia per il resto della stagione“.

Freccia Vallone 2019
Il podio della Freccia Vallone 2019 (fonte foto https://twitter.com/deceuninck_qst)

Freccia Vallone, delude Valverde. Sfortunato Domenico Pozzovivo

Come spesso accade la Freccia Vallone per molti corridori viene usata come un test per la Liegi-Bastogne-Liegi, l’appuntamento che chiuderà le Classiche delle Ardenne. E il muro di Huy ha dato indicazioni che potrebbero scombinare un po’ le carte in vista di domenica.

In attesa di capire la condizione di Vincenzo Nibali e Chris Froome, la Liegi perde alcuni dei possibili protagonisti come Simon Yates e Domenico Pozzovivo. I due sono caduti durante la Freccia Vallone e la loro assenza – specialmente quella del lucano – sembra certa. Condizione non eccezionale, invece, per Alejandro Valverde e Peter Sagan. Il campione nel mondo non è riuscito nel finale a piazzare l’accelerazione giusta mentre lo slovacco ha alzato bandiera bianca molti chilometri prima del traguardo. L’ultima parola come sempre spetta alla strada ma le indicazioni della vigilia almeno per loro non sono state positive.

fonte foto copertina https://twitter.com/deceuninck_qst

ultimo aggiornamento: 24-04-2019

X