La sintesi del Giro delle Fiandre 2018: dopo i due podi, Niki Terpstra conquista la sua seconda classica monumento.

FIANDRE – Dopo i podi del 2015 e 2017, l’olandese Niki Terpstra ha conquistato il Giro delle Fiandre 2018 al termine di un azione solitaria splendida. Il passista della Quick-Step Floors ha preceduto sul traguardo la sorpresa danese Mads Pedersen e l’idolo di casa Philippe Gilbert.

Seconda classifica monumento per Niki Terpstra dopo la vittoria alla Parigi-Roubaix nel 2014.

Giro delle Fiandre 2018, l’attacco decisivo di Niki Terpstra

Come successo nel 2015, Niki Terpstra ha attaccato anche questa volta sull’Oude Kwaremont. La ruota dell’olandese è stata seguita solamente da Vincenzo Nibali. Il siciliano, alla sua prima partecipazione in questa corsa, resiste solamente qualche chilometro.

CS_Giro_d’Italia

L’avanzata del portacolori della Quick-Step Floors prosegue senza grandi intoppi. Raggiunti i fuggitivi, Pedersen prova a tenere la ruota di Terpstra ma anche lui si stacca poco dopo. La bravura del danese, però, è rimanere a ‘bagnomaria’ si accontenta di un secondo posto che per lui vale oro.

La grande delusione arriva per il campione del mondo Peter Sagan che non è riuscito a sfruttare il momento giusto. Ci ha provato sull’ultima salita di giornata ma ormai era troppo tardi.

Il video dell’attacco decisivo di Niki Terpstra

Terpstra attacks on the Oude Kwaremont

Niki Terpstra goes all the way to the front of the race on the Oude Kwaremont! Is he gone? #RVV #RVV18

Pubblicato da Ronde van Vlaanderen su Domenica 1 aprile 2018

fonte foto copertina https://www.facebook.com/UnionCyclisteInternationale

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro


Mondiale pesi massimi: Joshua batte Parker ai punti!

Tennis, rimonta vincente di Isner a Miami. Zverev battuto in tre set