Cina, Kalinic trova l’accordo con il Tanjin Quanjian: 12 milioni d’ingaggio!

L’attaccante della Fiorentina è nel mirino del club allenato da Fabio Cannavaro. Kalinic accetterebbe l’offerta faraonica del Tanjin, il club viola non vorrebbe però privarsene

chiudi

Caricamento Player...

Nikola Kalinic, centravanti della Fiorentina, potrebbe essere il nuovo colpo di mercato della Cina. L’attaccante croato ha infatti ricevuto un’offerta da parte del Tanjin Quanjian che prevede un ingaggio di 12 milioni netti a stagione. Una cifra che ha fatto vacillare l’ex Dnipro che tra pochi giorni compirà 29 anni. Il club cinese è allenato da Fabio Cannavaro.

Resistenza viola

Se Kalinic ha di fatto accettato l’offerta del Tanjin Quanjian, altrettanto non si può dire della Fiorentina: la società toscana non vuole privarsi delle prestazioni del nazionale croato (25 gol in 66 presenze), in particolare a gennaio. Il ds viola Corvino è in ogni caso al lavoro per vagliare giocatori in alternativa qualora – vista la decisione di Kalinic – il club cinese si presentasse con un’offerta per il cartellino altrettanto cospicua. L’ex Dnipro è arrivato a Firenze nell’estate del 2015 per appena 5 milioni di euro.