Cinque locali migliori di Monaco, dove la birra buona è tanto ma non è tutto. Discoteche e locali alternativi vanno incontro e soddisfano (quasi) ogni gusto

Baviera, terra delle bevute di birra come se non ci fosse un domani e delle salsicce più buone del mondo (o quasi). Questa è Monaco nell’immaginario collettivo, ma la bella città tedesca non è rimasta ferma ai pub e alle osterie di tipo rurale. Ha conservato la tradizione ma ha deciso di incontrare e assecondare i nuovi gusti per regalare serate indimenticabili. Ecco allora un viaggio per i locali di Monaco, in quella vera, capace di soddisfare le aspettative abbattendo le barriere dei luoghi comuni.

Cinque locali migliori di Monaco

Lizard Lounge

Uno dei locali più in voga di tutta Monaco, il Lizard Lounge offre ottimi drink e musica potente dalla consolle del dj.

P1

Sicuramente la discoteca più famosa e in della città, frequentata da calciatori, artisti e massimi esponenti del mondo dello spettacolo.

Backstage

Qui tra la musica rock (ma non solo) e boccali stracolmi di birra l’aria che si respira sembra più propriamente tedesca. Se al P1 si incontrano le eccellenze della vita mondana, al Backstage si vive l’anima più genuina della città. Alternativo ma d’obbligo.

Ratskeller

Alle Cantine del Municipio, tra le volte affrescate e le pietanze tipiche, è possibile trascorrere una serata meno scatenata, più all’insegna del relax. Elegante ma non proibitivo, rappresenta uno dei locali più apprezzati di Monaco.

Pfistermühle

Romantico, ricercato nello stile e nel menu: al Pfistermühle, in quella che era la casa di un mugnaio, si respira la tipica atmosfera bavarese, accompagnati da un sottofondo di musica tradizionale che riempie l’aria ma senza disturbare. Apprezzabile l’arredamento, in pieno stile millecinquecentesco.

ultimo aggiornamento: 23-03-2017


Dal Vomero alla Galleria Borbonica, cinque mete alternative di Napoli

Dieci cose da fare in Sardegna in primavera