Cinque luoghi nascosti di Copenaghen, dalla Rundetårn alla chiesa di Holmen

Alla scoperta di Copenaghen, la bellissima capitale danese ricca di storia e luoghi di grande valore artistico e culturale

chiudi

Caricamento Player...

A Copenaghen, oltre ai monumenti e alle mete più gettonate e conosciute, ci sono luoghi “nascosti” che meritano di essere scoperti e ammirati. Antiche chiese, scorci meravigliosi, aree verdi e molto, molto altro. La celebre capitale della Danimarca vi stupirà. Date un’occhiata alla nostra pratica guida e… buon divertimento.

Cinque luoghi nascosti di Copenaghen

Situata nella zona di Christianshavn, la chiesa barocca del Nostro Redentore è una delle più belle e caratteristiche di Copenaghen. Questo imponente edificio di culto è celebre per la sua scala a spirale che si arrampica esternamente sulla guglia, fino al campanile, impreziosito dalla presenza del più grande carillon del nord Europa.

La fucina di ancoraggio divenuta chiesa

La chiesa parrocchiale di Holmen si trova nel centro di Copenaghen, sulla strada chiamata Holmens Kanal. Costruita come fucina di ancoraggio e successivamente trasformata in chiesa navale, ha ospitato le nozze tra la regina di Danimarca, Margherita II, e il principe Henrik. Inoltre, è il luogo di sepoltura di alcune celebrità danesi.

L’orto botanico, un paradiso di piante

Se amate il verde, quindi la natura, l’orto botanico di Copenaghen è quello che fa per voi. È uno dei giardini più grandi e importanti d’Europa. Al suo interno sono conservate e protette più di 15.000 specie di piante. Uno dei tanti angolo paradisiaci di questa splendida città.

Rundetårn, la Torre rotonda

Una visita alla Rundetårn, ovvero la Torre rotonda di Copenaghen, è un’esperienza che vi consigliamo vivamente. Si tratta del più antico osservatorio astronomico (funzionante) d’Europa. Per arrivare in cima bisogna percorrere una “interminabile” rampa di scale a spirale: la fatica sarà ampiamente ripagata da un panorama a dir poco mozzafiato.

La leggenda di Gefjun e la nascita di Selandia

Posta nelle vicinanze della celebra statua della Sirenetta, la Fontana di Gefion raffigura la leggenda della nascita di Selandia, l’isola (la più grande della Danimarca) sulla quale si trova Copenaghen. Un monumento di grande valore artistico.