Le cinque sostituzioni prorogate fino al 2021. C’è l’ok dell’Ifb. I Mondiali in Qatar saranno una maratona: quattro partite al giorno.

ROMA – Le cinque sostituzioni prorogate fino al 2021. L’Ifab ha dato il proprio via libera alla normativa introdotta dopo la pandemia di Covid-19 con la misura che potrà essere utilizzata entro massimo il 31 luglio.

Un prolungamento che sembra essere strettamente legato alla tutela dei giocatori impegnati in competizioni che si svolgono in tempo stretto e condizioni meteorologiche diverse. Poi starà alle singole Federazioni decidere se continuare con le cinque sostituzioni oppure ritornare al passato.

Mondiali in Qatar, quattro partite in un giorno

E’ stata pubblicata anche la bozza del calendario dei Mondiali che si svolgeranno in Qatar nel 2022. Sarà una vera e propria maratona visto che la competizione si svolgerà dal 21 novembre al 18 dicembre con quattro partite al giorno (11, 14, 17 e 20 l’orario europeo).

Una vera e propria corsa contro il tempo con gli incontri che si svolgeranno in orari lavorativi. Uffici e fabbriche pronti ad attrezzarsi con televisori e accordi per consentire ai propri dipendenti di non perdere nessuna partita. E chissà se vedremo scene fantozziane con auricolari durante una riunione o altri eventi.

Ripresa del campionato
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/gioco-del-calcio-duello-palla-1350720/

Le possibili date

Saranno 20 giorni intensi con i giocatori pronti a scendere in campo in una competizione molto particolare. L’inizio della manifestazione è stato fissato per il 21 novembre con quattro partite al giorno fino al fino al 2 dicembre mentre nei 4 giorni successivi le sfide in programma saranno solamente due. I giorni di riposo sono il 7 e l’8 dicembre tra ottavi e quarti e poi 11 e 12 tra quarti e semifinali e 15 e 16 tra le semifinali e le finali. Una vera e propria maratona per cercare di concludere la competizione in tempo e consentire ai campionati di riprendere a gennaio. Una stagione sicuramente molto particolare che arriva qualche stagione dopo quella del lockdown.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
calcio calcio news Inter Juventus milan

ultimo aggiornamento: 15-07-2020


Sassuolo-Juventus, Sarri fissa l’obiettivo: “11 punti in 6 partite”

16 luglio 1950, il Maracanazo: l’Uruguay soffia il Mondiale al Brasile