Immobile festeggia 30 anni, auguri all'attaccante azzurro

Auguri a Ciro Immobile, l’attaccante di Lazio e Nazionale compie 30 anni

Ciro Immobile è nato a Torre Annunziata il 20 febbraio 1990. L’attaccante della Lazio ha vinto per due volte la classifica dei cannonieri.

Tanti auguri a Ciro Immobile! Il centravanti in forza alla Lazio compie 30 anni, essendo nato il 20 febbraio 1990 a Torre Annunziata.

Gli inizi con la Juventus

A 17 anni, giovanissimo, l’attaccante approda alla Juventus, che lo acquista dal Sorrento. Con la Primavera bianconera vince due Tornei di Viareggio consecutivi, risultando in un caso capocannoniere.

I vari prestiti fino al Torino

Nel 2011 Immobile va in prestito al Pescara: in Abruzzo segna 28 reti, vincendo il titolo di capocannoniere della Serie B e contribuendo in maniera importante alla Promozione. La stagione successiva gioca nel Genoa, poi va al Torino dove diventa il terminale della formazione di Ventura: con 22 reti è capocannoniere della Serie A.

Ciro Immobile Lazio
Ciro Immobile Lazio

Passaggi a vuoto all’Estero

L’exploit in granata lo mette in mostra sul mercato: il Borussia Dortmund lo porta in Germania ma Immobile segna appena 10 gol stagionali in 34 gare. Il trasferimento al Siviglia non migliora di molto lo score.

Immobile, il rilancio alla Lazio

Nel 2016 la Lazio lo riporta in Italia. Con i biancolesti, l’attaccante si rilancia alla grande: 26 gol alla prima stagione. Poi, in quella successiva rivince la classifica di capocannoniere insieme a Icardi con 29 reti. Le prestazioni del giocatore non sfuggono neanche al ct della Nazionale, di cui diventa il titolare in attacco. Nel corso della stagione attuale, Immobile è lanciatissimo verso il record di segnature in un campionato, che appartiene a Higuain (36 con il Napoli).

ultimo aggiornamento: 20-02-2020

X