Un prototipo ad alimentazione alternativa del SUV della casa del doppio chevron debutterà al Mondiale dell’Automobile al via il 4 ottobre nella capitale francese.

Il prossimo Salone dell’Auto di Parigi sarà lo scenario che vedrà il debutto di un modello Citroën nel segmento dell’alimentazione ibrida. Come annunciato dalla stessa casa del doppio chevron in un comunicato ufficiale, la kermesse parigina vedrà la presentazione in anteprima del concept SUV Citroën C5 Aircross ibrido.

Il nuovo Citroën C5 Aircross Hybrid Concept

Questo prototipo” – si legge nel comunicato ufficiale del costruttore francese – “anticipa la versione ibrida ricaricabile del nuovo SUV C5 Aircross, il primo modello PHEV (Plug-in Hybrid Electric Vehicle, ndr) della Citroën nella Core Model Strategy che porterà l’80% dei modelli di gamma ad avere una versione elettrica entro il 2023 e il 100% entro il 2025“. La Citroën non ha svelato i dettagli tecnici del sistema di alimentazione plug-in del nuovo C5 Aircross ibrido, limitandosi, momentaneamente, a sottolineare la presenza di una modalità di guida Zero Emission.

Sul fronte emissioni, oltre alla svolta sul versante ibrido, la casa francese ha reso noto che a Parigi verrà presentata un’intera gamma di modelli omologati secondo il nuovo ciclo di test WLTP; questi modelli utilizzano nuove tecnologie per la riduzione delle emissioni, come ad esempio il dispositivo SCR (Selective Catalytic Reduction) per i motori diesel BlueHDi o i filtri antiparticolato per le unità a benzina con iniezione diretta.

Citroën C5 Aircross Ibrido
Fonte immagine: https://twitter.com/Citroen

La nuova gamma Citroën 2018

Oltre al C5 Aicross ibrido, la Citroën rende noto che nel proprio stand da 1.600 metri quadri, “svelerà una gamma interamente rinnovata, moderna e coerente”. Forte di una crescita del 9% nella prima metà del 2018, il marchio francese rilancia un’offensiva prodotto sospinta dai nuovi modelli svelati di recente: C3, nuova C4 Cactus, C3 Aircross (in Europa) e C5 Aircross (in Cina).

Le aree espositive saranno tre, divise per segmento. I nuovi modelli daranno un saggio del Citroën Advanced Comfort Programme, sviluppato di recente dalla casa del doppio chevron. Nell’area destinata agli Sport Utility Vehicle troverà posto l’anteprima mondiale del nuovo Citroën C5 Aircross SUV, affiancato dal SUV C3 Aircross (che ha già raggiunto quota 100.000 unità vendute).

La sezione ‘hatchback’ ospita la nuova C4 Cactus equipaggiata con le nuove sospensioni PHC (Progressive Hydraulic Cushions); al suo fianco, verrà esposta la best seller (oltre 400.000 esemplari venduti) C3, della quale, nel corso della kermesse parigina, verrà svelata una Edizione Limitata JCC+ in anteprima mondiale (maggiori informazioni saranno pubblicate il 18 settembre), così come la C1 Urban Ride.

Infine, il settore ‘famiglia’ sarà riservato a tutti quei modelli che sanno adattarsi ai bisogni dei clienti; in particolare, saranno mostrati al pubblico la terza generazione del nuovo Citroën Berlingo, proposto di recente in due nuove versioni (M e XL); il modello verrà affiancato dalla Grand C4 SpaceTourer e dalla SpaceTourer MPV.

Fonte immagine: https://twitter.com/Citroen

Fonte immagine: https://twitter.com/Citroen

Vaccino Covid, quando farlo, come prenotarsi e da chi saremo chiamati

TAG:
auto c5 aircross ibrido Citroen motori

ultimo aggiornamento: 13-09-2018


Aston Martin, diffuse le specifiche tecniche della Rapide E

BMW X5 vs Range Rover Sport: sfida tra due potenti SUV deluxe