Arturo Vidal è stato escluso dai titolari di Barcellona-Real Madrid. Il centrocampista non l’ha presa bene. E l’Inter di Conte resta vigile alla finestra.

Alla notizia che non avrebbe giocato dal 1′, Arturo Vidal ha esternato tutta la sua delusione, interrompendo il riscaldamento sul manto del “Camp Nou” per rientrare negli spogliatoi, visibilmente arrabbiato.

Fuori da Barcellona-Real Madrid

Il centrocampista cileno ha appreso da Valverde che non sarebbe sceso in campo dall’inizio in Barcellona-Real Madrid, il grande Clasico della Liga. A quel punto, il 32enne di San Joaquin ha deciso di interrompere il riscaldamento. Neanche l’intervento di Jordi Alba è riuscito a convincerlo a fare ritorno sui suoi passi.

Vidal, ingresso nella ripresa

Poi, una volta seduto in panchina, Vidal è subentrato a Semedo al 55′. La decisione di Ernesto Valverde di non schierarlo titolare nella madre di tutte le partite del campionato spagnolo ha confermato che l’ex Bayern Monaco non è tra i preferiti del tecnico dei blaugrana.

L’Inter guarda con attenzione…

La notizia è ovviamente rimbalzata su tutti i principali network. E sarà sicuramente giunta a Marotta e a Conte: i due, oggi dirigente e allenatore dell’Inter, conoscono molto bene Vidal fin dai tempi della Juventus. Averlo a gennaio sarebbe un regalo con i fiocchi per l’allenatore pugliese: la mediana nerazzurra, falcidiato dagli infortuni, ha bisogno di un combattente come il cileno. Il Barcellona prenderebbe in ipotesi solo una cessione a titolo definitivo. E la valutazione si aggira sui 20-25 milioni. L’Inter ci pensa, la volontà del giocatore potrebbe fare la differenza.

https://www.youtube.com/watch?v=jlY_luSJkIU

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
arturo vidal barcellona Inter mercato Valverde

ultimo aggiornamento: 19-12-2019


Il ‘Clasico’ a reti bianche, Barcellona e Real Madrid non si fanno male. Scontri durane il match

Serie A, Dybala-Ronaldo: la Juve vince a Genova. Sarri: “Gara decisa da due giocate”