Istat, migliora il clima di fiducia per imprese e consumatori

Migliora il clima di fiducia per imprese e consumatori. A dirlo è l’Istat che precisa come a maggio c’è stato un piccolo aumento.

ROMA – L’economia italiana continua ad alternare dati buoni a quelli negativi. L’ultimo rapporto dell’Istat sul clima di fiducia per imprese e consumatori segna un aumento nel mese di maggio dopo un periodo di calo. In questi ultimi 30 giorni la cifra è passata da 110,6 a 111,8 per quanto riguarda i consumatori e da 98,8 a 100,2 per quanto riguarda le imprese.

Questi dati confermano come tutte le componenti della fiducia dei consumatori sono in ripresa. Il clima economico e quello corrente registrano gli incrementi più marcati mentre quello personale e per il futuro hanno fatto registrare un aumento più contenuto. Resta comunque una buona notizia visto che il periodo dell’economia italiana continua ad essere molto complicato. Ma proprio da questi dati si dovrebbe partire per cercare una ripresa che potrebbe essere molto importante per i cittadini e non solo.

Istat
Fonte foto: https://www.facebook.com/IstatCensimentiGiornoDopoGiorno

Istat, clima di fiducia in aumento. Dona: “Dato inaspettato dopo le elezioni”

L’ultimo rapporto dell’Istat è stato commentato da Massimiliano Dona, presidente dell’Unione Nazionale dei Consumatori: “Si tratta di un dato inaspettato – precisa – perché non c’è stato nessun effetto elezioni. La campagna elettorale e le maggiori polemiche tra i partiti, anche di Governo, non hanno determinato un calo della fiducia“.

Anche se le interviste – continua – si sono svolte soprattutto nella prima metà del mese, noi aspettavamo un qualcosa di negativo per effetto delle discussioni tra i leader di partito. Invece restano stabili le attese sulla situazione economica dell’Italia e addirittura migliorano i giudizi sul Paese. Evidentemente gli italiani considerano fisiologiche oppure influenti o ancora fittizie le continue liti e discussioni“.

Dati che quindi confermano un periodo di fiducia da parte degli italiani sull’economia italiana. Una crescita che dovrebbe continuare anche nei prossimi mesi.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/IstatCensimentiGiornoDopoGiorno

ultimo aggiornamento: 30-05-2019

X