Giuseppe Conte e Luigi Di Maio a New York per il Climate Action Summit e la settantaquattresima Assemblea Generale delle Nazioni Unite.

Giuseppe Conte e Luigi Di Maio sono a New York per il Climate Action Summit dell’Onu, un vertice per dettare le linee guida per un futuro green, in grado di contrastare il cambiamento climatico attraverso un futuro sostenibile.

Climate Action Summit a New York

L’evento anticipa l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite. Per l’Italia sono presenti il premier Giuseppe Conte e il Ministro degli Esteri Luigi Di Maio, al suo primo impegno ufficiale fuori dai confini del territorio nazionale. Ogni Paese partecipante dovrà presentare la sua proposta per un futuro sostenibile e per difendere l’ambiente. Il governo italiano occupa un ruolo di primo piano per il suo programma incentrato sulla sostenibilità.

Giuseppe Conte
La dichiarazione del Prof. Giuseppe Conte,al termine dell’incontro con il Presidente Sergio Mattarella. (foto di Francesco Ammendola – Ufficio per la Stampa e la Comunicazione della Presidenza della Repubblica)

L’impegno di Greta Thunberg

Il summit è stato anticipato dall’intervento di Greta Thunberg che ha parlato ai leader di tutto il mondo tornando a chiedere un impegno serio e concreto per salvaguardare l’ambiente.

L’Assemblea Generale delle Nazioni Unite

La settantaquattresima Assemblea Generale delle Nazioni Unite si concentra sul clima e si apre nella giornata di martedì con il discorso del Segretario Generale Antonio Guterres. Il suo intervento sarà seguito da quelli di Bolsonaro, che avrà un ruolo da protagonista per gli incendi in Amazzonia, e di Donald Trump. Nel pomeriggio parlerà invece il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte.


Sondaggi, Lega primo partito. Italia Viva al 6,4 per cento

Crolla scuola a Nairobi, almeno sette le vittime