Coldiretti, il maltempo ha causato danni per milioni di euro. Agricoltura messa in ginocchio dai temporali e dagli allagamenti che hanno interessato il Nord.

L’ondata di maltempo che ha colpito e sta colpendo l’Italia in queste settimane ha causato danni per milioni di euro. La stima arriva dalla Coldiretti che ha fatto uno studio sulle ripercussioni degli allagamenti e delle inondazioni, che hanno inflitto un duro colpo alle campagne italiane, soprattutto quelle del Nord Italia, investite dall’ondata d maltempo che ha caratterizzato la metà di ottobre.

Green Pass e Super Green Pass, tutte le regole dal 10 gennaio

Coldiretti, il maltempo ha causato danni all’agricoltura per milioni di euro

Le alluvioni hanno causato allagamenti, danni ai campi, alle coltivazioni e ucciso numerosi animali infliggendo un grave danno all’agricoltura italiana. Una stima sommaria l’ha fatta la Coldiretti che ha parlato di un danno di diversi milioni di euro. Le zone più colpite sono quelle della Liguria e del Piemonte.

Le piogge hanno distrutto coltivazioni di cereali e di verdure, e intere porzioni di terreno sono state gravemente danneggiate dalle violente piogge. Una stima definitiva sarà effettuata solo al termine dell’ondata di maltempo, quando si potrà fare una conta dei danni definitiva.

Alluvione maltempo
Alluvione maltempo

Il maltempo in Italia, temporali e allagamenti al Nord

Dalla metà di ottobre il maltempo ha interessato le regioni occidentali del quadrante settentrionale causando danni e disagi in particolar modo in Liguria ma anche a Milano, paralizzata da un nubifragio che ha causato l’allagamento di diverse strade. I rovesci hanno interessato anche il Piemonte, messo in ginocchio dai violenti temporali.

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per seguire News Mondo su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 22-10-2019


Manovra, arrivata la lettera dell’Ue: chieste informazioni su saldo strutturale e spesa

Whirlpool, i sindacati: “Sciopero generale il 31 ottobre”