Colombia, l’arbitro Oscar Ruiz accusato di violenze sessuali

L’arbitro Oscar Ruiz al centro della bufera in Colombia. Due colleghi lo accusano di molestie sessuali e tentati ricatti.

BOGOTA’ (COLOMBIA) – Scandalo sessuale nel mondo degli arbitri in Colombia. Harold Perilla e Carlos Chavez accusano il collega Oscan Ruiz di molestie sessuali e tentati ricatti nei loro confronti. Dichiarazioni che saranno prese in esame nei prossimi giorni dagli inquirenti visto che stiamo parlando di uno dei direttori di gara più apprezzati nel Paese.

Designazioni arbitrali
fonte foto https://twitter.com/MaSport10

Colombia, Oscar Ruiz accusato di molestie: le testimonianze

Le accuse sono partite dalle dichiarazioni di Harold Perilla, riportate da SportMediaset: “Dal 2007 e fino al momento in cui ho lasciato l’arbitraggio mi molestava in continuazione. Tentava di toccarmi i testicoli e le natiche, faceva insinuazioni. Diceva che poteva farmi arrivare lontano perché aveva molto potere“. Ma l’ex arbitro accusa anche un altro collega, Imer Machado: “E’ venuto vicino a me e mi ha toccato i testicoli. E’ stato terribile. Poi mi ha preso le natiche e ha iniziato a parlare disprezzando il mio lavoro. In quell’occasione non lo denuncia, ma adesso sì“.

Anche Carlos Chavez svela un retroscena su Oscar Ruiz: “Mi ha toccato i testicoli mentre uscivo dalla doccia, dicendomi che si trattava di un pagamento“.

Dichiarazioni che comunque dovranno essere verificate nei prossimi giorni dagli inquirenti visto che al momento non ci sono prove a riguardo. Non è un periodo molto semplice per il calcio colombiano dopo le accuse di molestie sessuale nella nazionale femminile e nell’Under 17. Ora nel mirino è finito il direttore di gara Oscar Ruiz, accusato da dei colleghi. Una vicenda che naturalmente ancora non ha delle certezze ma a breve ci potrebbero essere delle novità in questo senso con le indagini che potrebbero arrivare ad una conclusione nel più breve tempo possibile anche per cercare di dare maggiore credibilità a questo sport.

fonte foto copertina https://twitter.com/MaSport10

ultimo aggiornamento: 13-03-2019

X