I colori delle Regioni da lunedì 6 settembre: la Sicilia resta l’unica regione in zona Gialla, le altre difendono la zona Bianca. Per ora.

Il monitoraggio Iss del 3 settembre fornisce i dati per stabilire i colori delle Regioni da lunedì 6 settembre. Come noto sono tre i territori sotto osservazione per quanto riguarda i ricoveri in area medica e in terapia intensiva.

La Sicilia verso la zona Arancione

Iniziamo dalla Sicilia, che al momento è l’unica Regione in zona Gialla. Per quanto riguarda i ricoveri in area medica il tasso di occupazione supera il 20% mentre per quanto riguarda il tasso di occupazione dei posti letto in terapia intensiva siamo vicini al 14%. Anche dal 6 settembre la regione resta in zona Gialla ma si avvicina pericolosamente alla zona Arancione.

Quando si passa in zona Arancione: i nuovi parametri

Come specificato sul sito del governo, per il passaggio dalla zona Gialla alla zona Arancione “è necessario che si verifichi un’incidenza settimanale dei contagi pari o superiore a 150 ogni 100.000 abitanti e aver contestualmente superato i limiti di occupazione dei posti letto di area medica e terapia intensiva prevista per la zona gialla“.

Una regione resta in zona Gialla se:

il tasso di occupazione dei posti letto in area medica per pazienti affetti da Covid-19 è uguale o inferiore al 30 per cento;

oppure

il tasso di occupazione dei posti letto in terapia intensiva per pazienti affetti da Covid-19 è uguale o inferiore al 20 per cento.

Green Pass obbligatorio, le regole dal 15 ottobre

Coronavirus
Coronavirus

La Sardegna si avvicina alla zona Gialla

Tra quelle in zona Bianca, la Sardegna è la Regione più vicina alla zona Gialla. Il tasso di occupazione dei posti letto in area medica si aggira intorno al 15% mentre il tasso di occupazione dei posti letto in terapia intensiva ha superato la soglia-limite del 10% e si attesta intorno al 13%. La regione è al confine tra la zona Bianca e la zona Gialla. Il passaggio potrebbe avvenire prima tra due settimane o comunque prima della fine del mese di settembre.

La situazione in Calabria

La Calabria difende ancora la sua permanenza in zona Bianca. Per quanto riguarda il tasso di occupazione dei posti letto in area medica siamo intorno al 17% ma per quanto riguarda il tasso di occupazione dei posti letto in terapia intensiva siamo sotto il 9%.

Coronavirus Covid
Coronavirus

Quando si passa dalla zona Bianca alla zona Gialla

Per il passaggio dalla zona Bianca alla zona Gialla, come specificato sul sito del governo, “l’incidenza settimanale dei contagi deve essere pari o superiore a 50 ogni 100.000 abitanti a condizione che il tasso di occupazione dei posti letto in area medica sia superiore al 15 per cento e il tasso di occupazione dei posti letto in terapia intensiva per pazienti affetti da Covid-19 sia superiore al 10 per cento“.

I colori delle Regioni da lunedì 6 settembre

In base ai dati, dal 6 settembre la mappa dell’Italia non dovrebbe variare: la Sicilia resta l’unica Regione in zona Gialla mentre tutte le altre restano in zona Bianca.

coronavirus primo piano vaccino coronavirus

ultimo aggiornamento: 03-09-2021


Il governo può rendere obbligatorio il vaccino contro il Covid? Cosa dice la Costituzione

Bar, ristoranti, palestre, piscine, trasporti e non solo: verso la nuova stretta sul Green Pass