Berlusconi ci ripensa, si va verso il sì alla presidenza onoraria

Berlusconi-Milan, la storia continua. Quando ormai si va inesorabilmente verso la data fissata per il closing che consegnerà il Milan nelle mani della nuova dirigenza cinese, resta ancora da capire il ruolo di Silvio Berlusconi. La proposta c’è, e la carica di presidente onorario non aspetta che un da parte dell’attuale numero uno rossonero, indeciso però se accettare o meno il ruolo. Se nei giorni scorsi sembrava che Berlusconi volesse declinare l’offerta, nella ultime ore l’impressione è che ci sia stato un ripensamento e che il padre dei tanti successi del Diavolo voglia rimanere nella società.

Il tempo per prendere la decisione definitiva stringe, l’era va verso il tramonto.

TAG:
milan

ultimo aggiornamento: 28-02-2017


De Sciglio: “Critiche? Non fanno piacere a nessuno, io non capivo perché si accanissero con me”

Milan, 30 milioni per Fabregas: è in cima alla lista rossonera