Colpo di Stato in Gabon, militari contro il regime di Ali Bongo Ondimba

Colpo di Stato in Gabon, militari contro il regime

Colpo di Stato in Gabon, i militari rovesciano la famiglia del leader Ali Bongo Ondimba e dichiarano l’istituzione di un Consiglio Nazionale per la restaurazione.

Terremoto politico e sociale in Gabon, dove i militari hanno preso il potere rovesciando la famiglia del leader Ali Bongo Ondimba che da mezzo secolo comandava sul paese. La notizia dell’avvenuto colpo di stato sarebbe stata confermata da fonti dell’esercito locale. Fonti governative hanno confermato  che il colpo di Stato sarebbe stato sventato.

Colpo di Stato in Gabon, i militari rovesciano Ali Bongo Ondimba. La sua famiglia ‘governava’ sul paese da cinquant’anni

I militari dell’esercito del Gabon hanno fatto irruzione in una stazione radio dove hanno letto un comunicato nel quale si annunciava la caduta del regime della famiglia di Ali Bongo Ondimba e l’instaurazione di un Consiglio Nazionale. I vertici militari hanno assicurato di essere intenzionati a restaurare la democrazia. Solo nelle prossime ore sarà possibile stabilire il successo del colpo di stato messo in atto dai militari contro il regime.

Gabon
Fonte foto: https://it.wikipedia.org/wiki/Gabon

Le condizioni di salute di Ali Bongo Ondimba e il discorso di fine anno

Stando a quanto riferito dalla stampa estera, per le vie del paese sarebbero passati carri armati e mezzi pesanti dell’esercito regolare. Eletto nel 2009, Ali Bongo Ondimba era stato colpito da un ictus e si era trasferito in Marocco per le cure. Nonostante le precarie condizioni di salute, il leader aveva deciso di presentarsi in pubblico per il consueto discorso di fine anno che i militari hanno definito come uno spettacolo impietoso e un disperato tentativo di rimanere aggrappato al potere.

ultimo aggiornamento: 07-01-2019

X