Come aprire conto corrente postale? Si tratta di una soluzioni proposta da Poste Italiane che permette di avere servizi simili a quelli di una banca.

Se vi chiediamo come aprire conto corrente postale cosa pensate? Siete alla ricerca di un informazioni complete e veloce che si adatta a tutti voi? Ecco un articolo che può offrire dei punti di controllo e dei dettagli utili alla maggior parte delle persone che desiderano aprire un conto postale senza fatica.

Come aprire conto corrente postale? Quali sono le informazioni da conoscere?

La stipulazione del contratto e la scelta della versione migliore è importante, si tratta di una fase che non potete saltare e che viene eseguita in poco tempo. Grazie a questa tipologia di conto, potrete fare e incassare assegni, pagare le bollette, effettuare bonifici sia in Italia che all’estero, acquistare investimenti e accedere anche ai servizi di carta di credito o debito.

Come aprire conto corrente postale? Quali sono le caratteristiche da tenere in considerazione?

Per prima cosa per l’apertura del conto bisogna essere maggiorenni e non avere problemi finanziari di alcun tipo. Potete chiedere maggiori informazioni e dettagli agli esperti della consulenza presenti in ogni sportello postale in città.

Inoltre dovete scegliere se effettuare la registrazione con il conto corrente BancoPosta base, BancoPosta Più o Click in base a diverse esigenze. Vi ricordiamo che il canone da pagare e i tassi d’interesse sono molteplici e si adattano a tutti voi.

Dopo aver scelto il servizio che si adatta maggiormente a voi, potrete richiedere l’attivazione del conto e procedere senza intoppi al primo versamento. Per procedere e scoprire come aprire un conto corrente postale, vi ricordiamo di portare con voi un documento di riconoscimento valido e il codice fiscale.

Se intendete cointestare il conto, entrambe i titolari devono essere presenti con tutti i documenti per avviare la procedura.

certificato_unicasim

ultimo aggiornamento: 31-03-2017


Quando si procede all’espropriazione contro un terzo proprietario

Come chiudere un conto corrente postale: Difficile o procedura immediata?