Come aprire negozio e-commerce on line

Al giorno d’oggi è diventato uso sempre più comune quello di fare acquisti on line, ovvero attraverso gli shop che si possono trovare in rete. Ma come fare se si volesse, al contrario, aprire un negozio on line?

chiudi

Caricamento Player...

Aprire un negozio on line è più semplice di quel che si potrebbe credere. Per prima cosa si deve fare distinzione tra chi già possiede un’attività “tradizionale”, e intende quindi ampliarla venendo i suoi articoli anche on line, e chi invece inizia ex novo. In questo secondo caso, si dovranno fare gli adempimenti burocratici del caso, ovvero l’apertura di partita IVA e l’iscrizione alla Camera di Commercio. 

Fatto ciò, l’investimento richiesto riguarda l’acquisto di un dominio web, e dei servizi necessari per la creazione di uno shop on line. Si consiglia sempre di rivolgersi a programmatori esperti, perchè c’è bisogno di gestire gli ordini e le modalità di pagamento. Molto importante è poi tenere sempre aggiornato il proprio sito.

In alternativa, per gli hobbisti o per chi non sviluppa una notevole mole di affari, c’è la possibilità si aprire gratuitamente un proprio negozio virtuale su siti come Blomming o ALittleMarket.