Backup di WhatsApp, un bug “brucia” i dati mobili? Ecco come configurarlo

Circola la voce che un bug nel backup di WhatsApp possa consumare interi giga di connessione mobile. Ecco come verificare e gestire le impostazioni.

Secondo alcune voci circolate di recente, il backup di WhatsApp avrebbe un problema. A causa di un malfunzionamento infatti, rischia di consumare moltissimi dati a nostra insaputa. La scoperta è stata fatta da un utente tedesco, che ne ha parlato su Twitter. Visto che al momento non ci sono ancora soluzioni ufficiali all’orizzonte, ecco come risolvere il problema lavorando sulle impostazioni.

WhatsApp Android, il bug c’è ma per fortuna si vede poco

Il problema riguarda il backup delle chat di WhasApp. La celebre applicazione infatti salva periodicamente i dati sul nostro account di Google Drive. Una funzione così comoda e soprattutto automatica che probabilmente molti di noi se la sono dimenticata subito dopo aver finito l’installazione di WhatsApp sul telefono. Ma che puntualmente, una volta al giorno, archivia tutte le nostre conversazioni.

Il bug segnalato riguarda la versione di WhatsApp per Android, ma prima di preoccuparci, verifichiamo se abbiamo anomalie. Come sappiamo il “pianeta Android” è piuttosto variegato e, con ogni probabilità il bug si manifesta solo con determinate versioni del sistema operativo e su determinati dispositivi. La discussione continua su Twitter (qui possiamo trovare il post originale, tradotto in italiano)

Come gestire e configurare il backup di WhatsApp

Se vogliamo comunque toglierci il dubbio ed evitare brutte sorprese, possiamo comunque gestire il backup delle chat di WhatsApp attraverso le opzioni. Come prima cosa apriamo la App e tocchiamo i tre pallini in alto per accedere al menu. Qui scegliamo Impostazioni.

Backup whatsapp impostazioni

Nella schermata che si apre, tocchiamo chat e poi backup delle chat. Da qui avremo accesso alle impostazioni complete. Non è la scelta più intuitiva del mondo inserire il backup in questa posizione, ma basta sapere la strada per arrivarci facilmente.

Come togliere il backup su WhatsApp? Ma soprattutto, è una buona idea?

Al di sotto del tasto Esegui Backup troviamo le impostazioni Google Drive. Normalmente il backup è impostato su Quotidiano, ma toccando l’opzione possiamo cambiare la frequenza.

Backup whatsapp opzioni

Ovviamente scegliere Mai significa eliminare il backup. Questa però non è la scelta migliore: prima di tutto perché possiamo provare a impostarlo settimanalemensile e ridurre considerevolmente l’impatto sui nostri dati, anche se fossimo vittima del bug. e poi perché possiamo lavorare su altre due opzioni molto importanti.

Backup whatsapp periodo

La prima riguarda la rete da usare. Se tocchiamo la voce Backup Tramite possiamo decidere di impostarlo esclusivamente sul Wi-Fi, in modo da risparmiare dati mobili (se ci serve una gestione migliore del traffico su WhatsApp, qui troviamo una guida completa).

Backup whatsapp rete

Inoltre poco sotto possiamo togliere la spunta a includi video, in modo da risparmiare una grande quantità di dati.

Fonte foto copertina: pixabay.com/it/whatsapp-telefono-cellulare-1789194/

ultimo aggiornamento: 13-07-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X