Come educare un cane al guinzaglio

Per chi possiede un cane, è molto importante che questi si abitui ad essere condotto al guinzaglio, perchè se si cammina in strada e lo si lascia libero potrebbe correre dei pericoli, o costituire lui stesso un pericolo per gli altri. Ecco come agire per far abituare un cane al guinzaglio

chiudi

Caricamento Player...

Quando si intende educare il proprio cane ad essere condotto al guinzaglio, la prima cosa da tenere presente è che si deve avere molta pazienza, e non picchiarlo mai. Ogni cane ai suoi tempi: alcuni impareranno prima, altri dopo.

Inizialmente, si deve semplicemente abituare il nostro amico a quattrozampe alla presenza di questo accessorio, ad esempio mettendoglielo vicino quando mangia. In questo modo lo assocerà a qualcosa di piacevole. Poi si potrà cominciare a passeggiare vicino a  lui in casa, sempre tenendo in mano il guinzaglio, così che lui non trovi strano che il padrone gli stia vicino mentre cammina.

Una volta che il cane appare a suo agio, si può uscire all’aperto, ancora una volta con il guinzaglio in mano, lanciandolo al cane e lasciando che ci giochi. Poi si comincia a farglielo indossare, dandogli in premio un biscotto ogni volta che si comporta bene.

La cosa migliore è sempre far abituare il cane da cucciolo.