Come estinguere un mutuo? Ecco l’estinzione parziale e totale

Stai pensando di estinguere un mutuo prima della data di scadenza e non sai come fare? Ecco una pratica guida che ti aiuterà a comprendere i pro e i contro

chiudi

Caricamento Player...

Vuoi estinguere un mutuo? Sono in tanti a domandarsi come è possibile procedere all’estinzione parziale o totale di un mutuo. Scopri come è possibile farlo presso qualsiasi banca o fondo mutuario.

Estinguere un mutuo

Anni fa hai contratto un mutuo per acquistare la casa dei tuoi sogni? Bene, sapevi che oggi puoi tranquillamente decidere se saldare subito una parte del debito oppure pagarlo interamente? Si tratta di una possibilità che consentirebbe al cliente non solo di abbassare l’importo delle singole rate, ma anche di risparmiare sul lungo periodo. Prima di tutto è importante sapere che l’estinzione del mutuo può essere parziale o totale. La possibilità di pagare una parte o l’interno importo del debito è riconosciuta da tutti i contratti di mutuo fondiario anche se va precisato che alcune banche presentano un limite temporale fissato a 18 mesi dall’apertura del mutuo. Si tratta di un termine obbligatorio da rispettare prima di richiedere l’estinzione del mutuo. Non solo in alcuni casi è previsto anche il pagamento di una penala di estinzione, ossia una cifra che viene riconosciuta alla banca.

Estinzione parziale o totale

La scelta di estinguere parzialmente o totalmente il mutuo naturalmente spetta al singolo soggetto in base anche alla disponibilità economica di cui è in possesso. Nel caso in cui dovessi ricevere un’eredità tale da poter pagare l’intero importo del mutuo è possibile anche richiedere l’estinzione totale con cui il cliente paga in soluzione unica il mutuo senza più l’obbligo di dover pagare mensilmente le rate. Importante: la cifra da pagare è variabile e dipenda dal tipo di tasso concordato e dalla richiesta di pagamento dei dietimi giornalieri, ossia gli interessi maturati dall’ultima rata al momento in cui avviene l’estinzione. Non solo ci sono da considerare anche le spese amministrative e la chiusura del mutuo.certificato_unicasim