Assicurazione bagaglio: come fare in caso dello smarrimento delle valigie

Una delle cose più importanti durante il viaggio è il proprio bagaglio. Spesso però succede che le compagnie aeree lo perdano! Scopri come fare in caso di smarrimento bagaglio.

chiudi

Caricamento Player...

In valigia si mettono tantissime cose che non si può o che non si vuole acquistare all’estero o che comunque possono servire per vivere la vacanza in serenità.

In caso di viaggi di lavoro, oltre ai vestiti, macchine fotografiche, ecc., ci si porta con sé anche il PC e i documenti necessari per svolgere le proprie mansioni.

Per questo motivo, una delle più grandi paure di ogni viaggiatore è perdere la propria valigia! Questo inconveniente però può avvenire soprattutto durante i viaggi all’estero. Ma come fare in caso di smarrimento del bagaglio?

L’iter di recupero della valigia tramite la compagnia aerea

Quando si arriva al nastro per recuperare la valigia, tutti osservano con impazienza il momento del suo arrivo. Purtroppo capita che questa non sia arrivata a destinazione e questo causa non solo un grande disagio organizzativo, ma anche una perdita di tempo e una spesa non indifferente. 

smarrimento bagaglio
Smarrimento bagaglio

In caso di smarrimento del bagaglio, bisogna infatti recarsi innanzitutto allo sportello per l’assistenza clienti della propria compagnia aerea e procedere attraverso l’iter imposto. 

Durante la richiesta per il riottenimento del bagaglio con la compagnia aerea dovrete:

  • compilare un modulo per lo smarrimento del bagaglio
  • lasciare i vostri dati personali, i dati di contatto e il nome e il numero dell’hotel nel quale alloggerete
  • rilasciare se richiesto, una descrizione del bagaglio e il numero del biglietto del volo. 

Dopo questa trafila, che in base alla fila o agli orari di apertura dello sportello della compagnia, può durare anche ore. Bisogna comunque acquistare dei beni necessari come gli abiti o il caricabatteria, nell’attesa che questa venga recapitata. 

Solitamente la valigia (se ritrovata) viene recapitata tra le 24 ore e le 96 ore a seconda della compagnia e di dov’è rimasto il bagaglio.

Assicurazione viaggio e rimborso smarrimento bagaglio

Sono diverse le assicurazioni per i viaggi all’estero che offrono ai loro clienti una polizza che copra anche lo smarrimento del bagaglio.

Se si è in possesso dell’assicurazione si possono ottenere diversi vantaggi ed è possibile recuperare le spese sostenute a causa di questo problema.

Se si ha una copertura assicurativa per lo smarrimento del bagaglio, basterà andare allo sportello della propria compagnia aerea per la dichiarazione della perdita del bagaglio.

Dopodiché bisognerà inviare un fax alla compagnia assicurativa o un email con il documento redatto e attendere il recapito della valigia.

Nel caso in cui la valigia non venga recapitata oltre ad ottenere il rimborso smarrimento bagaglio che copre le spese sostenute per gli acquisti legate al problema, potrete ottenere anche il risarcimento in base al valore dei beni in valigia. Questo valore non potrà comunque superare i massimali imposti durante la stipulazione del contratto.

Inoltre a seconda delle esigenze (e per viaggiare più sicuri) è possibile scegliere polizze che coprono più eventualità, come nel caso della cosiddetta assicurazione medico bagaglio e annullamento, che danno la possibilità di essere rimborsati anche in caso di cancellazione del viaggio, offrendo allo stesso tempo una copertura sanitaria completa.

Polizza Viaggio