Come funziona programma Riuso e Riciclo Apple

Apple è una delle maggiori ditte di informatica che si occupa di produrre e distribuire sul mercato dispositivi elettronici: secondo Greenpeace, è anche la ditta più attenta all’ecosostenibilità, ed ecco perchè

chiudi

Caricamento Player...

Tutti i prodotti Apple, dai Mac agli iPhone fino agli iPad, sono tra i più venduti ed amati da parte degli appassionati di tecnologia; l’azienda inoltre immette continuamente sul mercato versioni aggiornate e migliorate dei suoi articoli.

Questo, ovviamente, produce una gran quantità di rifiuti, che però possono essere riciclati in gran parte elle loro componenti. Per sensibilizzare in tal senso la sua clientela, Apple ha avviato negli USA un programma che si chiama “Riuso e Riciclo”.

La sostanza è semplice da spiegare: se si possiede un vecchio iPhone (o Mac, o altro) che si desidera rottamare per comprarne uno nuovo, basta rivolgersi ad uno degli store Apple per darlo indietro, ed avere un bonus su un nuovo acquisto. Tale bonus può avere un valore fino ad € 220,00, ovviamente spendibili solo all’interno del negozio.

La valutazione dell’usato viene fatta su criteri molto rigorosi, e in questo modo i vecchi dispositivi vengono poi riutilizzati; il servizio “Riuso e Riciclo”  è ora attivo anche in Italia ,e i dettagli si possono leggere sul sito Apple.