Come funziona Snapchat

Tra le numerose app che sono state messe a punto al fine di scambiarsi messaggi e files con i propri contatti, c’è anche Snapchat, che ha delle caratteristiche particolari rispetto alle altre e inizia a diffondersi anche in Europa: ecco come funziona

chiudi

Caricamento Player...

Snapchat nasce nel 2011 dall’idea di una startup americana, che voleva mettere a punto un social, modellato sulla base di Facebook, ma che fosse destinato a chi si collega prevalentemente tramite dispositivo mobile, ovvero smartphone.

Snapchat consente di mandare dei messaggi a tutti gli amici che condividono l’uso dell’applicazione, con la particolarità che questi vengono distrutti pochi secondi dopo essere stati visualizzati. In questo modo di possono condividere foto “imbarazzanti”, o poco curate, o anche osè, senza timore che qualcun altro se ne impossessi.

In realtà il sistema non è totalmente sicuro, perchè esistono dei metodi che possono essere usati per salvare le foto inviate, ma ciò non toglie che Snapchat abbia avuto una grandissima popolarità fin da subito tra gli adolescenti americani e si stia ora diffondendo anche in Europa.

Snapchat si può scaricare tanto per dispositivi iOS che Android.