Come lavorare per Interpol

L’Interpol è un’organizzazione di polizia internazionale: il suo nome sta per International Criminal Police Organization. Fu istituita nel 1923 e rifondata nel 1946. Non ha un suo corpo di forze armate vero e proprio, ma si occupa di coordinare quelle delle 190 nazioni che vi aderiscono. Ecco come poter lavorare per l’Interpol

chiudi

Caricamento Player...

L’Interpol si compone di vari uffici organizzativi dislocati in varie aree del mondo: la conoscenza delle lingue straniere è dunque un prerequisito fondamentale, se si vuole lavorare al suo interno.

Ma per sapere quali altre caratteristiche siano necessarie, e che opportunità di impiego sussistano, il modo più semplice per saperlo consiste nel collegarsi con il website dell’Interpol.

Qui, alla sezione “Recruitment”, che è indicata nella home page in basso, si possono trovare tutte le posizioni lavorative aperte, per cui proporre la propria candidatura.

Ma non è tutto: se non si trova nulla di adatto a sè, si può comunque inviare una candidatura aperta, a questo link; infine per i più giovani ci sono sempre dei tirocini formativi retribuiti per i quali proporsi.