Come personalizzare le notifiche di WhatsApp per ogni contatto

Le notifiche di WhatsaApp sono comode, ma spesso inopportune. Scopriamo come disattivarle o attivarle solo per alcuni contatti.

chiudi

Caricamento Player...

Non tutti i contatti sono ugualmente importanti, e può capitarci di voler attivare o disattivare le notifiche di WhatsApp solo per alcuni. Gli scenari in cui questa funzione può esserci utile e sono molti, e vanno dal silenziare l’amico che ci invia foto e video spiritosi anche in orario di ufficio, al ricevere le notifiche del nostro capo (o della nostra fidanzata) anche quando siamo in riunione.

WhatsApp dispone di un sistema di gestione delle notifiche generale, accessibile dalle impostazioni del programma, ma le ultime versioni ci permettono di fare di più. Grazie alle notifiche personalizzate infatti possiamo impostare diversi suoni, vibrazioni (o silenzio) per ciascuno dei nostri contatti. Ecco come fare

Scegliamo il gruppo o il contatto da modificare

Apriamo WhatsApp e selezioniamo il contatto per cui vogliamo impostare le notifiche personalizzate. Poi tocchiamo il menu in alto a destra e scegliamo la voce Mostra contattoInfo Gruppo

notifiche di whatsapp personalizzate - 1
Usiamo il menu in alto per aprire le opzioni del contatto o gruppo

Tutti i dettagli

La schermata che si apre ci mostrerà le informazioni sul contatto o sul gruppo. Da qui possiamo vedere se lo abbiamo già silenziato, e fino a quando, ma la voce davvero importante è notifiche personalizzate.

notifiche personalizzate whatsapp 2
La schermata di dettagli ci permette di attivare le notifiche personalizzate

Notifiche di WhatsApp personalizzate

Scegliendo appunto la voce Notifiche personalizzate, possiamo decidere se attivarle toccando la spunta usa notifiche personalizz. A questo punto potremo decidere che tipo di notifica usare, o disattivare, per messaggi, chiamate e così via.

notifiche personalizzate whatsapp 3
Attivando le notifiche personalizzate possiamo scegliere vibrazioni e suonerie per chiamate e messaggi

Ricordiamoci che se impostiamo le notifiche di Whatsapp personalizzate per un contatto, o per una serie di contatti, queste prenderanno sempre il posto di quelle generali. Per esempio, se decidiamo di cambiare il suono che ci notifica l’arrivo di nuovi messaggi, dovremo ricordarci di cambiarlo anche per tutte le persone e i gruppi per cui lo abbiamo personalizzato.

Fonte foto copertina: FotoDB.de via Compfight cc